|

Accesso Utente

Ultimissime :

Ad Ariano Concorso internazionale della ceramica d'Arte Contemporanea. In giuria Mokichi Otsuka

di , Giovedì, 22 Agosto 2013

Ariano Irpino “Città dall'Antica Tradizione Ceramica” ospita per alcuni giorni artisti ceramisti di tutto il mondo attraverso “TerraMoti”, festa della Ceramica Artistica e tradizionale di Ariano Irpino e Concorso internazionale della ceramica d'Arte Contemporanea a cura di “Cip Art” Onlus, (centro internazionale promozioni d’arte) con il patrocinio del Comune di Ariano.

Il 24, il 25 ed il 26 agosto  la Città si animerà di una serie di iniziative tutte legate alla valorizzazione della ceramica che si snoderanno attraverso un itinerario nel centro storico al fine di far conoscere i “luoghi dell’arte ceramica”, i luoghi della produzione più antica, di quella più recente, i luoghi  del commercio di questi manufatti. Mostre, dimostrazioni pratiche di tornio e di cottura secondo diverse tecniche, convegni e il concorso che vedrà partecipazioni internazionali ed una giuria d' eccezione, composta tra gli altri dal maestro ceramista giapponese Mokichi Otsuka e dal maestro ceramista di Vietri sul Mare, Francesco Raimondi.

Immagine di Cittadiariano.it
Tra l'altro i due maestri saranno presenti ad Ariano Irpino ciascuno con la propria  personale dal giorno 23  al giorno 27agosto, il primo, il Maestro  Mokichi Otsuka, presso la chiesetta di Palazzo Vitoli Cozzo, il secondo, Francesco Raimondi, presso il palazzo degli uffici; in programma anche la mostra personale del maestro Mimmo Paladino, sempre dal 23  al 27 presso il Palazzo  Vitoli Cozzo.

Inoltre in occasione della Cerimonia di premiazione degli artisti risultati vincitori al concorso, in programma il giorno 26 agosto alle ore 17,00  presso la Sala grande del castello Normanno, si terrà anche un convegno sul tema dell’antica ceramica popolare di Ariano Irpino, con la relazione del prof. Guido Donatone.

“Il Concorso Internazionale della Ceramica d’Arte Contemporanea e la Festa della Ceramica artistica- spiega l'Assessore al Turismo e al Centro Storico, Giuliana Franciosa- hanno quale obbiettivo lo sviluppo della nostra Città, con una proposta di 'turismo culturale' volta a valorizzare la ceramica artistica e tradizionale, e quindi i suoi ceramisti, cercando di trarne vantaggi di tipo economico e socio-culturale aprendosi al resto del mondo per importanti scambi di idee. Tra le curiosità dell'evento la partecipazione di 60 ceramiste provenienti da tutta Italia del gruppo femminile Pandora con l'iniziativa 'Le pandore in vetrina', esposizione delle loro opere in ceramica in bella mostra nelle vetrine dei negozi dislocati nel centro storico”.


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;