|

Accesso Utente

Ultimissime :

Lezioni di differenziata a scuola: alunni attenti sull'importanza di ridurre quanto finisce in discarica

di , Giovedì, 21 Marzo 2013

Bambini già molto preparati sull'argomento, ricchi di curiosità e pieni di domande. Si stanno rivelando utili ed interessanti le lezioni di raccolta differenziata a scuola organizzate da IrpiniAmbiente e dall'Assessorato all'Ambiente del Comune di Ariano Irpino nell'ambito della campagna di sensibilizzazione per l'avvio del nuovo sistema di raccolta dei rifiuti con il “porta a porta spinto”.

Dopo la prima lezione presso il plesso Calvario, oggi si è tenuto il secondo incontro, sempre con l'Istituto Comprensivo Don Milani e sempre con gli alunni della primaria, ma presso il plesso Pasteni. L'esperto di IrpiniAmbiente, Boris Ambrosone, con l'aiuto di audiovisivi, ha fatto comprendere ai bambini l'importanza di differenziare per poter avviare il percorso di riciclo al fine di ridurre i rifiuti che vanno in discarica. Con l'avanzare del progresso c'è stato un aumento della produzione dei rifiuti non biodegradabili e ciò ha fatto si che le discariche non fossero più sufficienti ma si rendesse necessaria una differenziazione dei diversi rifiuti per poterli appunto riciclare e far divenire una risorsa, come accade, ad esempio, per il compost.

I bambini hanno potuto seguire tutto il percorso dell'umido che poi viene trasformato in concime, il compost è stato loro mostrato ed utilizzato per concimare le piante della scuola. Allo stesso modo hanno potuto apprendere come la plastica, il vetro, la carta e l'alluminio vengono raccolti e poi riciclati attraverso impianti specializzati. Il dato interessante che ha colpito alunni e insegnanti è che su 1Kg di rifiuti che va in discarica ben 700 gr sono materiali riciclabili. Dunque ciascuno nella propria casa può fare tanto differenziando il più possibile e chi non lo fa nella maniera corretta rischia di vanificare l'impegno di altri.

L'esperto di IrpiniAmbiente ha promesso ai bambini di tornare nella loro scuola per fare insieme ulteriori laboratori, come ad esempio realizzare un foglio da carta riciclata. Il Comune ha già ricevuto la disponibilità di altre scuole e quindi le lezioni di differenziata saranno estese ad altri istituti della Città nella logica di divulgare la cultura del differenziare prima di tutto tra i più piccoli, molto attenti ai temi ambientali, ed automaticamente veicolo di informazione per le famiglie.


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;