Nebbia | 3°C

Accesso Utente

Ultimissime :

Al Fiere della Campania, spazio alle energie alternative e alle fonti rinnovabili con “Green Business”

di , Giovedì, 17 Ottobre 2013

In contemporanea con “Sud con Gusto” si terrà la Fiera Internazionale di Settore “Green Business”, una tre giorni dedicata a temi di grande attualità con incontri, temi e dibattiti.

L’Irpinia, terra verde per antonomasia, dove il patrimonio naturalistico è uno degli aspetti preponderanti del territorio, si apre alla Green Economy, l’approccio di sviluppo che, oltre a favorire un incremento del benessere economico, prevede anche la presa di coscienza dell’impatto che le attività produttive possono avere sull’ambiente. Dal 25 al 27 ottobre, il Centro Fieristico Fiere della Campania di Ariano Irpino, ospiterà “Green Business”, fiera internazionale di settore dedicata alle energie alternative e alle fonti rinnovabili. Si tratta di un evento il cui scopo è accendere i riflettori su temi di grande attualità e di crescente centralità nella vita di tutti i giorni. Tra questi, un posto di rilievo spetta alle tecnologie e soluzioni per il risparmio energetico applicate ai settori dell’eolico e del solare, ma anche ai sistemi di condizionamento, alle tecniche di edilizia e al ciclo dei rifiuti. Grande spazio sarà dato ai momenti di formazione professionale e di aggiornamento sulle più recenti innovazioni nel campo dell’energia verde, attraverso la possibilità di incontrare esperti, operatori tecnici, aziende specializzate ed enti territoriali impegnati nella messa a punto di processi all’avanguardia in grado di garantire una sempre migliore qualità della nostra vita e dell’ambiente che ci circonda. Il ricco programma di appuntamenti comincia con il ciclo di lezioni didattiche “Tele-Riciclo”, dedicate ai processi e alle metodologie della raccolta differenziata, che Irpinia Ambiente terrà agli alunni delle scuole in visita al Centro Fieristico, al fine di sensibilizzare anche i più giovani a questo importante tema. Le lezioni si terranno nelle mattine di venerdì 25 e sabato 26 ottobre. Sempre Venerdì mattina, alle ore 11.00, a seguito della Cerimonia di Inaugurazione, si terrà la Presentazione Itinerante dedicata al “Sensore Sismico a soglia differenziata Bavari”, prodotto per realizzare sistemi capaci di soddisfare le tematiche legate alla prevenzione e riduzione degli effetti sulle persone derivanti dall’imprevedibile insorgenza al suolo di un sisma caratterizzato da energia medio-alta e certificato con esito congiunto dal Dipartimento di Protezione Civile Italiana e del Comitato di Protezione Civile della Regione Sicilia. Nel pomeriggio, alle ore 17.00, è previsto il Convegno Tematico “Minieolico, opportunità per il territorio”, a cura di CPEM, Consorzio Produttori Energia Minieolico, un'associazione a difesa degli interessi dei costruttori di turbine eoliche di piccola e media taglia e dei produttori di energia da fonte minieolica. All’incontro interverrà Carlo Buonfrate, Presidente del Consorzio, che illustrerà le possibilità offerte dagli impianti minieolici, che oltre a rappresentare una fonte di energia non impattante possono divenire anche fonte di reddito per le aziende agricole. Green Business si configura, dunque, come un evento di grande attrattiva, ben integrato con “Sud con Gusto”, evento dedicato alle eccellenze agro-alimentari del Mezzogiorno d’Italia, che si svolgerà in contemporanea. Una maggiore attenzione alla salvaguardia dell’ambiente, d’altronde, non può che giovare al mantenimento degli alti standard qualitativi per cui i prodotti del Sud Italia sono conosciuti e apprezzati nel mondo.




Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;