|

Accesso Utente

Ultimissime :

Ariano Irpino: il Consiglio approva il bilancio di previsione 2019/2021.

di , Mercoledì, 24 Aprile 2019

Ad Ariano Irpino il Consiglio Comunale nella seduta di ieri, 23 aprile 2019, ha approvato  il Bilancio di previsione pluriennale 2019/2021 e il Documento Unico di Programmazione 2019/2021.

Dodici voti favorevoli da parte della maggioranza, minoranza assente, come già preannunciato il bilancio di previsione passa all'unanimità in Consiglio. Si tratta dell'ultimo strumento contabile approvato dalla formazione capeggiata dal Sindaco Domenico Gambacorta.

"Un bilancio positivo - evidenzia l'assessore al commercio Filomena Gambacorta - che ha allontanato, gli scheletri del passato, legati a difficoltà finanziarie, confermando entrate tributarie ed extratributarie. Leggeri aumenti sui fitti attivi, grande lavoro di miglioramento dell'utilizzo degli immobili comunali. Viene confermata la spesa sociale, la copertura dei servizi a domanda individuale, trasporto pubblico, mensa scolastica, ma anche nuovi ed importanti progetti. Confermato il sostegno per le persone in difficoltà e il contributo per istituti religiosi e assistenza sanitaria agli anziani. Come pure resta invariata, la riduzione del valore delle aree fabbricabili. Un bilancio, sostanzialmente positivo."

E il Presidente del Consiglio Comunale Antonio Della Croce, ha ringraziato il Sindaco Domenico Gambacorta, il Vice Presidente del Consiglio Comunale Giovanni La Vita, gli Assessori e i Consiglieri, il personale tutto della macchina Amministrativa, gli organi di informazione e, naturalmente, la cittadinanza, per il sostegno ricevuto in questi cinque anni, che gli ha permesso di svolgere il proprio mandato:

“Ringrazio voi tutti per il sostegno che mi avete dato nel corso di questi cinque anni, permettendomi di portare a termine i lavori in modo celere e proficuo. Un grazie ai dirigenti comunali per la loro presenza e il supporto alle nostre discussioni. Grazie alla stampa e ai cittadini per la loro frequente presenza in sala. Manca circa un mese al termine del mio mandato, come presidente del consiglio comunale e proprio per questo desidero salutare e ringraziare questa assemblea e tutte le persone con le quali ho avuto il privilegio di collaborare in questi anni. Quando si affrontano nuove esperienze c'è sempre un fondo di timore e a maggior ragione, quando l'esperienza coinvolge l'intera comunità. Il vostro contributo e la volontà di partecipare alla costruzione del bene comune sono stati uno stimolo, un contributo in più e un richiamo costante all'importanza delle mie responsabilità e hanno reso questa esperienza, intensa e significativa. Certo che a giudicare il nostro mandato siano soltanto i nostri concittadini, in questi anni di presidenza, ho cercato sempre di rappresentare al meglio delle mie possibilità il massimo consesso civico. Spero di averlo fatto con dignità, imparzialità e autorevolezza, nell'interesse dei singoli colleghi consiglieri comunali e dell'intera città.  Desidero ringraziare il vice presidente Giovanni La Vita, per la preziosa collaborazione offertami nello svolgimento del mio mandato, così come desidero ringraziare i capigruppo, i presidenti delle commissioni, i colleghi consiglieri di maggioranza e minoranza per la pazienza e la disponibilità che sempre mi avete dimostrato”.


Commenti


Articoli Correlati

+

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;