|

Accesso Utente

Ultimissime :

Basket - Parte il campionato, domani l’esordio a Salerno

di , Venerdì, 11 Ottobre 2013

Agresti: “Gara insidiosa, ma i pronostici favorevoli non ci spaventano”

Inizia l’avventura dell’Lpa Ariano nel suo secondo campionato consecutivo di serie A2. Domani, alle 19.30 al Pala Silvestri di Salerno, si ripeterà lo stesso  esordio della passata stagione. Gli appassionati del Tricolle si augurano che anche il risultato finale sia il medesimo. Le leonesse arrivano all’appuntamento dopo un precampionato dipanatosi senza intoppi, con una preparazione opportunamente cadenzata, come conferma coach Agresti: “Il nostro obiettivo è quello di partire non al massimo. Se tutto va come si spera, il top speriamo di raggiungerlo nella seconda parte della stagione. Però siamo già chiamati a giocare sufficientemente bene per vincere. C’è aspettativa, c’è tensione, la partita di domani è una gara molto insidiosa con una squadra in crescita, ben allenata, e dovremo confrontarci anche con il peso del pronostico a noi favorevole”. Sette vittorie nel precampionato chiusosi con la sconfitta di misura in finale a Battipaglia: “Dispiace per il brutto atteggiamento che abbiamo avuto in avvio di gara che è arrivato peraltro dopo belle prestazioni compresa quella del giorno prima contro Catania”. Sugli scudi Marija Micovic, mvp del torneo Gavagnin a Napoli e top scorer con 27 punti a Battipaglia. La presenza di lunghe atipiche come Sarni e Chesta “costringe” l’ex Parma ad evoluire sotto canestro con risultati eccellenti: “E’ uno delle nostre opzioni quella di riuscire ad aprire il campo per i suoi 1 vs 1”.

L’AVVERSARIA - La campagna acquisti all’insegna dell’austerity ha consegnato a coach Natale un roster in cui la punta di diamante è sempre il play italo-americano D’Alie, tra le migliori interpreti del ruolo nella categoria. Sul perimetro un mix di gioventù, esperienza ed elementi in cerca di rilancio: Trotta rientrata dal prestito a Latina, la confermata Potolicchio, la talentuosa Ludovica Stamegna giunta dall’A3 di Potenza. Da Potenza arriva anche la lunga Hairin Ribezzo che sotto le plance farà reparto con le confermate Ardito, Fereoli e l’ultima arrivata, Laura Bertan, ex Reggio Calabria che ha sicuramente innalzato il tasso tecnico. E’ di oggi la notizia della risoluzione del rapporto con l’esperta guardia Costantino che quindi non ci sarà.

FORMULA DEL CAMPIONATO - Tre le promozioni in serie A1, quattro le retrocessioni in A3: la novità è quella della divisione dei due gironi tradizionali in quattro conference (nord-ovest, nord-est, centro, centro-sud) da sette squadre ciascuna. La prima fase si svolgerà all’interno delle stesse con 14 gare di andata e ritorno. Le prime quattro di ogni conference accederanno a due gironi (da otto) di poule promozione in cui porteranno in dote i punti acquisiti nei confronti diretti con le altre tre qualificate della propria conference. In questa seconda fase ogni squadra disputerà gare di andata e ritorno (otto complessivamente) solo con le quattro provenienti dalla conference “gemella”. Le prime quattro squadre di ciascuno dei gironi di poule promozione accederà poi ai due tabelloni di play-off, ciascuno dei quali vedrà l’incrocio, al meglio delle tre gare, della prima con la quarta e della seconda con la terza classificata. Le due finali di ciascun tabellone metteranno in palio le prime due promozioni in massima serie. Le perdenti avranno l’ulteriore chance in uno spareggio in campo neutro. Percorso quasi analogo anche per stabilire le retrocessioni. Le formazioni dal quinto all’ottavo posto di ogni conference formeranno due gironi da otto di poule salvezza ereditando i punti negli scontri diretti della prima fase e si confronteranno per evitare la discesa in A3.

IL PROGRAMMA DELLA 1^ GIORNATA (serie A2 - conference centro-sud): Olympia Catania – Defensor Viterbo (ore 18); Futura Brindisi – Saces Napoli (ore 18); Carpedil Salerno – Gruppo Lpa Ariano Irpino: (ore 19.30); Riposa: PB63Lady Battipaglia.


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;