|

Accesso Utente

Ultimissime :

Basket - Partenza lanciata dell’Lpa. Rossi e Maggi mettono il turbo

di , Domenica, 02 Febbraio 2014

Era l’esordio che tutti speravano. Dopo una settimana tribolata ed allenamenti a ranghi ridotti, l’Lpa ha saputo ancora una volta sorprendere. A Bologna, le ragazze di Agresti oltre che bissare il successo dello scorso anno, hanno voluto iscrivere il loro nome nella corsa per le semifinali promozione. All’esordio nella poule promozione Ariano ha ritrovato brillantezza soprattutto in attacco sorretta da una straordinaria Chiara Pape Rossi autrice del suo high stagionale con 21 punti degnamente spalleggiata da una Valentina Maggi anch’essa da record con 19 punti pesantissimi (4/5 da due e 3/4 da tre). Alla squadra di Scanzani non è bastato il ritmo, la corsa, la prestazione offensiva di Tava (18 punti, unica bolognese in doppia cifra) ed alla lunga ha dovuto pagare dazio alla maggiore esperienza delle avversarie ed a qualche lacuna difensiva.

LA GARA – Dura poco il vantaggio delle padrone di casa (11-6 al 5’) che provano a seguire le ospiti nello scacchiere con tre lunghe. Ci pensa prima Maggi con un gioco da tre punti e poi Rossi con otto punti consecutivi a scavare il primo solco: il parziale di 10-0 sul finale di primo quarto è un segnale importante (13-19 al 10’). La retroguardia ufitana paga dazio alle iniziative di Tava (11 punti nei primi 12’). Ciononostante Ariano riesce ad allungare nuovamente grazie alla triade argentina (21-30 al 15’). E’ Rossi a far scollinare il vantaggio oltre la doppia cifra all’intervallo lungo (25-37 al 20’). Nella ripresa si fa problematica la situazione falli: prima Chesta e poi Dominguez commettono la loro quarta penalità. La difesa a zona concede qualcosa alle baby guardie bolognesi. E’ la play Tassinari con due triple a tentare l’aggancio (49-57 al 30’). Le padrone di casa risalgono fino al -6 (51-57 al 32’). Sono Maggi e Rossi a mettere il sigillo sulla gara. La guardia argentina piazza altre due triple taglia gambe e le rossoblu d’Irpinia chiudono con il massimo vantaggio grazie ad un ulteriore break finale di 9-0. Il successo consente alla formazione del presidente Cirillo di agguantare momentaneamente Battipaglia al secondo posto della poule promozione in attesa dei match odierni.

MECCANICA NOVA BOLOGNA - LPA  GROUP ARIANO IRPINO: 56-74

Meccaniva Nova Bologna: Nori 8, Landi 5, Tassinari 8, Crudo 9, Cabrini 3, De Pretto 2, Tava 18, Santarelli 3, Capelli n.e., Cordola. Coach: Scanzani.

Lpa Group Ariano Irpino: Santabarbara 1, Aversano, Rossi 21, Albanese n.e., Chesta 7, Maggi 19, Dominguez 10, Mancinelli n.e., Narviciute 9, Sarni 7. Coach: Agresti.

Parziali: (13-19); (25-37); (49-57)

Arbitri: Gallo e Meneghini di Padova

Uscite per 5 falli: Dominguez

IL PROGRAMMA DELLA 01^ GIORNATA (A2 – Poule Promozione B): Bologna - Ariano Irpino: 56-74; Napoli - Vigarano (02/02 ore 18); Broni - Battipaglia (02/02 ore 18); Catania - Ancona (01/03 ore 18).

CLASSIFICA: Vigarano Mainarda 12; Battipaglia 8; Napoli, Ariano Irpino 6; Broni, Bologna, Catania, Ancona 4.

PROSSIMO TURNO: Ancona - Napoli (08/02 ore 18.30); Vigarano - Catania (08/02 ore 21); Ariano Irpino - Broni (09/02 ore 18); Battipaglia - Bologna (09/02 ore 18).


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;