|

Accesso Utente

Ultimissime :

Calcio, nuova avventura per Roberto Santosuosso

di , Martedì, 16 Luglio 2019

Roberto Santosuosso, classe 1991, campano di Ariano Irpino è un calciatore dai piedi buoni, grande tecnica, ottima personalità. Prodotto del settore giovanile della Fiorentina, Santosuosso ha appena firmato un contratto che lo legherà al Gelbison per la prossima stagione. La compagine salernitana parteciperà al campionato di Serie D. Il calciatore arianese ritroverà mister Alessio Martino, i due sono stati insieme all’Eclanese nell’ultima stagione. Santosuosso è un giocatore che può fare la differenza in mezzo al campo. Tra le sue caratteristiche c’è la facilità nel dribbling, il liberarsi abilmente degli avversari con finte di corpo. Ma il suo punto forte è la visione di gioco, la capacità di lanciare i compagni di squadra e di trovare sempre lo spazio giusto, anche nelle fasi più difficili di un match. Spesso gli avversari sono costretti a “non farlo giocare” per bloccare, di fatto, la sua squadra. Rigorista implacabile, ha un ottimo feeling con i calci piazzati in generale. Dopo il settore giovanile trascorso tra Ariano, Fiorentina e Arezzo, Santosuosso gioca la sua prima vera stagione al Ponsacco.

 

Nella stagione 2010/2011 gioca ancora in Serie D, con l’Ischia. Nel 2012/13 torna nel suo paese di origine, Ariano Irpino, entrando a far parte del progetto della Vis Ariano. È tra i protagonisti assoluti del torneo regionale di Promozione, dove la Vis Ariano si arrende solo nella finale play off, riuscendo comunque a salire di categoria grazie al ripescaggio. L’anno dopo è il faro del centrocampo del club arianese in Eccellenza, dando un gran contributo alla salvezza finale, segnando anche due reti. Nel 2014/15 viene premiato con la fascia di capitano, ma pur risultando determinante (4 le reti), anche a causa di un brutto infortunio, non riesce a evitare ai suoi la retrocessione. Nel 2015/2016 gioca prima con il Sant’Antonio Abate e poi con il Cervinara. Nel 2016/2017 prima l’Acri (Eccellenza calabrese) che lo vede protagonista, ma a stagione in corso va in Promozione allo Sporting Accadia. Nelle ultime due annate Santosuosso ha vestito la maglia dell’Eclanese. Ora arriva il Gelbison per lui e il palcoscenico della Serie D. In bocca al lupo Roberto.


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;