|

Accesso Utente

Ultimissime :

CAMPIONATO CALCIO OVER 35 ARIANO – 30.a GIORNATA

di , Martedì, 26 Marzo 2019

Box Pneumatici (gialli) – I Maschi & le Femmine (blu) = 2-10

Due i match giocati al campo”STILLO” per la 30.a giornata del Campionato Over 35 Ariano. Il primo ha visto in campo Box Pneumatici e I Maschi & le Femmine. Hanno vinto i blu per 10 a 2, confermandosi la seconda forza del torneo. Partita che ha subito preso la direzione de I Maschi e le Femmine. Già il primo tempo si è concluso con un netto 5 a 0 in favore dei blu. Le della prima frazione portano la firma di Aldo Catucci (2), Antonello Lo Conte (2) e Vincenzo Bruno. Il secondo tempo di apre con la rete dei gialli di Gianfranco Albanese. Nonostante le tante parate di Luciano Grasso la porta dei gialli capitola ancora per mano di Catucci. Poi è Luigi Grasso di Box ad accorciare ancora le distanze. Il finale però è tutto de I Maschi & le Femmine. La doppietta di Alessandro Grasso e altri due gol dell’immarcabile  Catucci danno la dimensione esatta al punteggio. 60 punti per i Maschi e le Femmine, 26 per Box Pneumatici.

Migliore in campo Box Pneumatici: Luciano Grasso. Sembra un paradosso subire 10 reti ed essere quello che ha giocato meglio della propria squadra. E’stato così per “Il Giaguaro” Luciano Grasso, che ha sfoderato tanti ottimi interventi, facendo sì che il passivo non fosse ancora più pesante. Gli attaccanti avversari arrivavano da tutti le parti, ma lui non ha mai perso la testa cercando di parare quello che poteva. A volte anche quello che non poteva, strozzando l’urlo del gol in gola agli avversari. Eroico.

 

Migliore in campo I Maschi e le Femmine: Aldo Catucci. Alto e dinoccolato il bomber dei blu ricorda molto da vicino Julio Salinas “El Torpe”, attaccante del Barcellona e dell’Athletic Bilbao degli anni ’80 e ’90. Quando si segnano 5 gol, se ne sfiorano altri e si forniscono tanti assist ai compagni il premio di migliore in campo è una naturale conseguenza. Catucci si conferma ancora una volta uno dei migliori bomber dell’intero torneo. Il gol nel sangue.

 

Bar Regina (rossi) – Passione Auto (casacca gialla) = 4-1

Il secondo match giocato al campo “STILLO” ha visto in campo la prima e la terza della classifica. Bar Regina si conferma al comando del torneo, ma Passione Auto ha venduto molto cara la pelle. Da segnalare l’assenza nelle file dei gialli di Antonio Armonico, uno dei migliori bomber dell’Over 35. Primo tempo all’insegna dell’assoluto equilibrio. Le difese annullano bene gli attacchi. Aldo Molinario da una parte e Gianluca Spartaco dall’altra guidano in maniera perfetta i compagni. Il primo gol della partita arriva alloa scadere della prima frazione. E’ Alessandro Gargiulo a gonfiare la rete, su tiro libero. E’ lo stesso Gargiulo a firmare il raddoppio in apertura di secondo tempo. Arriva anche il gol di Passione Auto, con il bel gol di Berardo Arminio. Passano pochi minuti ed è ancora lo scatenato Gargiulo a ristabilire le distanze. Il punto esclamativo sulla vittoria dei rossi lo mette Nicola Schiavo che, complice una deviazione, batte Stoppa e chiude la contesa. 70 punti e primo posto per Bar Regina, 52 e terza posizione per Passione Auto.

 

Migliore in campo Bar Regina: Alessandro Gargiulo. Il “Cobra” non è un serpente, è un gran giocatore. Il numero 9 dei rossi prima colpisce tanti pali, poi segna e gioca una partita a 360 gradi. Gargiulo lotta su ogni pallone, guadagna punizione, cerca di far andare in gol i compagni ed è nettamente il migliore dei suoi. Non si risparmia mai, dando una mano ai compagni anche nelle situazioni più difficili. Hombre del Partido. Citazione anche per  “Capitan America” Aldo Molinario. Se Bar Regina continua ad avere la miglior difesa del torneo tanti meriti sono anche suoi.  

 

Migliore in campo Passione Auto: Gianluca Spartaco. Per un tempo riesce a respingere tutti, ma veramente tutti gli attacchi di Bar Regina. “Spartacus” lotta come un gladiatore contro gli attaccanti dei rossi, cercando anche di dare una mano in avanti dove si sente la mancanza di Armonico. Nel secondo tempo la sua prestazione cala leggermente, anche perché Passione Auto ha un solo cambio a disposizione. Lui continua a lottare fino alla fine, impedendo ad un bomber come Iannarone di segnare. Il cuore oltre l’ostacolo.


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;