|

Accesso Utente

Ultimissime :

Derby con Salerno: Mcs Ariano prova a sfatare il tabù Palacardito

di , Martedì, 04 Novembre 2014

Archiviato il turno di riposo, la Mcs Ariano Irpino ritorna sul parquet di casa (mercoledì ore 19.30) contro la Carpedil Salerno. Sarà il primo dei due impegni ravvicinati proposti dal calendario: sabato si replicherà a Castellammare per il secondo derby campano della stagione. L’obiettivo principale sarà quello di sfatare il tabù Pala Cardito, in questo stravagante avvio di campionato che ha visto le ragazze di coach Ferazzoli fare la voce grossa lontano da casa, fermando a domicilio anche l’attuale capolista Castel San Pietro, per poi arrendersi, non senza rimpianti, sia con Bologna che contro Roma al cospetto del pubblico amico. Una tendenza da sovvertire immediatamente. Lo impone una classifica corta, ma che comincia a delineare i primi valori: la coppia bolognese (Bologna e Castel San Pietro saranno impegnate nel derby) dimostra di avere qualcosa in più rispetto alla concorrenza. Non ci sarà Valentina Maggi. Il capitano è oramai fuori da un mese dopo aver saltato le ultime due gare. Venerdì si sottoporrà all’ecografia per verificare il pieno recupero dal problema al quadricipite. Un vero peccato alla luce delle sue prestazioni positive in questo avvio di stagione: 13 punti di media (+3,7 rispetto alla scorsa stagione) e di 16,5 di valutazione (+6,2).

Immagine di Cittadiariano.it

L’AVVERSARIA – Salerno è reduce dalla pesante sconfitta casalinga contro la capolista Castel San Pietro in cui peraltro ha confermato la capacità di tener testa a qualsiasi avversaria per larghi tratti della gara. Coach Blanco sta provando a tirare fuori il massimo da un roster giovane. Occhio al tiro dalla lunga distanza della guardia italo-paraguayana Insfran-Gonzales (4/8 contro Castel San Pietro), alla giovane ala bolzanina, ex Vigarano, Camilla Valerio, in estate vicina all’approdo in Irpinia, ed anche essa temibile nel tiro da tre. Nella specialità la Carpedil è prima assoluta in A2 con il 39%. Sotto canestro stazionano Manfrè (59,1% da due) e la coriacea ala-pivot, Camilla Ardito, veterana a soli 25 anni di un gruppo tra i più giovani della categoria.

LE CIFRE (medie per gara):

Mcs Hydraulics Ariano Irpino: P.ti 58,3 (Narviciute 13,7); P.ti subiti 58,8; Falli C. 19,8 (Madonna 3,7); Falli S. 17,8 (Maggi 6,5); T2 36,4% (Chesta 57,1%); T3 30% (Dominguez 75%); Tl 77% (Maggi, Madonna, Dominguez e Santabarbara 100%); Rimb. 39,5 (Narviciute 12,2); Perse 18,5 (Narviciute 3); Rec. 22,3 (Madonna 3,2); Assist 5,3 (Maggi 3,5); Valutaz. 63,8 (Narviciute 17,2).
Carpedil Salerno: P.ti 56 (Infran Gonzales 14,2); P.ti subiti 67,5; Falli C. 18,8 (Ardito 3,5); Falli S. 20,3 (Valerio 6); T2 40,6% (Manfrè 59,1%); T3 39% (Valerio 41,2%); Tl 72,9% (Manfrè 87,5%); Rimb. 30 (Ardito 9); Perse 22,3 (Dentamaro 4,7); Rec. 18,8 (Insfran Gonzales 2,5); Assist 10,8 (Insfran Gonzales 2,5); Valutaz. 60,8 (Ardito 13,7).

ARBITRI: Pepe di Adelfia (BA) e Spano di Sannicandro di Bari (BA)

IL PROGRAMMA DELLA 6^ GIORNATA (SERIE A2 - GIRONE C):  Civitanova M. - Viterbo (06/11 ore 21); Bologna - Castel S.Pietro (05/11 ore 20.30); Roma - S. Marinella (06/11 ore 20.30); Ariano Irpino - Salerno (05/11 ore 19.30). Riposa: Trust Risk Castellammare.

CLASSIFICA: Magika Castel San Pietro 8; Valentino Santa Marinella, Meccanica Nova Bologna, Defensor Viterbo 6; Srb Roma, Mcs Ariano Irpino 4; Infa Civitanova Marche, Trust Risk Castellammare, Carpedil Salerno 2. Hanno già riposato Salerno, Roma, Civitanova M., Bologna ed Ariano Irp.

Fonte: www.basketariano.it

Immagine di Cittadiariano.it


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;