|

Accesso Utente

Ultimissime :

Esproprio terreni Blundo, Maraia: “Palese danno erariale”

di , Martedì, 16 Settembre 2014

Esproprio terreni di Livio Blundo, così Giovanni Maraia di Ariano in Movimento:

“Dopo la nostra istanza al Procuratore della Corte dei Conti sulla somma da pagare a Blundo Livio per terreni occupati senza il decreto di esproprio, è stato convocato un apposito Consiglio Comunale per esaminare la questione e soprattutto per affrontare il complicatissimo problema di altre occupazioni di terreni per la realizzazione di opere pubbliche avvenute senza i regolari decreti di esproprio.

Questa anomala pratica ha determinato un corposo contenzioso giuridico e un aumento considerevole dei costi dei terreni. Per noi vi è' un palese danno erariale, i cui costi devono essere addebitati agli Amministratori e ai tecnici comunali di Ariano, che non hanno rispettato, negli anni, la procedura prevista per gli espropri”.


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;