|

Accesso Utente

Ultimissime :

Estate Arianese: in distribuzione migliaia di opuscoli. Peluso: “Il miglior Cartellone della Regione"

di , Sabato, 03 Agosto 2013

In distribuzione migliaia di opuscoli dell'Estate Arianese. Il ricchissimo programma è scaricabile anche dal sito istituzionale www.comunediariano.it.
Stanno entrando nel vivo  gli eventi che per tutto il mese di agosto terranno compagnia agli arianesi ed ai tanti visitatori che giungeranno sul Tricolle. Proposte culturali, musicali, teatrali, folkloristiche, sportive ed enogastronomiche, ci sarà davvero ogni tipologia di intrattenimento per ogni fascia di età.

Capisaldi del programma restano le manifestazione storiche quali la diciottesima edizione di Vicoli ed Arte, dal 8 al 10 agosto nell'antico quartiere dell'Annunziata, l'imperdibile Rievocazione Storica del Dono delle Sante Spine che giunge, tra fede e narrazione storica, alla diciassettesima edizione, in programma dal 11 al 13  agosto; per arrivare alla world music di quello che è unanimemente riconosciuto un appuntamento di richiamo internazionale: l'Ariano Folkfestival, alla sua diciottesima edizione dal 15 al 18 agosto a Piano della Croce.  Per la gastronomia oltre alle numerose sagre: la Festa della Pizza che pure giunge all'ottimo traguardo di dieci edizioni, dal 16 al 19 agosto in contrada Frolice . E poi eventi nuovi come l'Ariano International Film Festival  dal 20 al 22 agosto: denso di aspettative già alla sua prima edizione, porterà sul Tricolle le nuove idee del cinema, grazie ai film in concorso e ad un ventaglio di ospiti di rilievo; infine la rassegna Irpinojazzin' fest, alla seconda edizione ma già con una rilevanza internazionale in programma dal 23 al 25 agosto.

Ed ancora appuntamenti con il teatro, con il cinema, con il cabaret, presentazioni di libri, mostre d'arte, tornei sportivi, si alterneranno nelle diverse location andando a valorizzare le piazze, gli angoli e gli scorci più caratteristici del centro storico e delle periferie della Città. Impossibile riuscire ad elencare ogni iniziativa del Cartellone ma merita menzione la quinta edizione della Notte magica tra sorrisi, ricordi e solidarietà che  quest'anno vede protagonista lo strepitoso Giobbe Covatta il 7 agosto in Piazza Plebiscito; la giornata dedicata ai bambini l'8 agosto per tutto il centro storico, la Notte Bianca il 10 agosto dedicata alle stelle cadenti e allo shopping serale e l'Ariano Music Station in località Cerreto dal 23 al 25 agosto giunta alla ottava edizione.   A completare il quadro le aperture straordinarie dei luoghi di cultura ed in particolare del Museo Civico e della Ceramica, del Museo della Civiltà Normanna, dell’Antiquarium con la possibilità, di scoprire la bellezza e la storia di Ariano.

Per l'Assessore allo Spettacolo Carmine Peluso si tratta di un cartellone di tutto rispetto nonostante sia stato realizzato in economia così come richiede il particolare momento congiunturale: “Quindici sedici anni fa abbiamo avuto cartelloni che sono arrivati a costare anche 160 mila euro- spiega-. Quest'anno il costo è di 56mila 550 euro, inferiore anche allo scorso anno. L'esperienza, la grande intraprendenza delle associazioni, i sacrifici dei dipendenti comunali, ci hanno consentito di seguire una linea della parsimonia indispensabile in questo periodo. D'altra parte questi eventi sono importanti anche per l'economia poiché attirano visitatori e quindi le attività commerciali ne traggono giovamento. Abbiamo visto ed abbiamo apprezzato la tendenza dei Parroci di quest'anno che hanno invitato i comitati festa ad evitare raccolte di fondi presso le case e l'eccessiva vendita di biglietti e quindi anche questa Amministrazione ha voluto dare un segnale di parsimonia evitando il cantante di metà agosto che in una sola serata avrebbe assorbito almeno 20mila euro. Il 15 agosto comincia il Folk Festival, amato non solo da giovani europei ma al quale sono affezionati anche quelli un po' più adulti di Ariano e quindi  ci sarà come divertirsi anche senza il cantante in piazza. Confrontandolo con altri cartelloni quello dell'Estate Arianese resta, a mio parere, uno dei più belli e vari di tutta la regione Campania. 


Come ogni anno ringraziamo le Associazioni- Continua l'Assessore Peluso-. Con il loro contributo riusciamo ad offrire al pubblico un Estate Arianese di grande livello con eventi rivolti a tutti i target di età. Ringrazio l'Amministrazione che mi ha dato l'opportunità di costruire questo cartellone ma ringrazio soprattutto i dipendenti comunali che fanno un lavoro immane e ringrazio tutta la stampa che ci aiuta a divulgare gli eventi. Mi preme sottolineare poi, la grande partecipazione da parte dei giovani, protagonisti nell'organizzazione di quasi tutti gli eventi e questo per me è un orgoglio. Significa che le mie deleghe alle Politiche giovanili e ai Rapporti con le Associazione sono state una sorta di cabina di regia per farli diventare il punto di riferimento  di questo cartellone”.


Programma Estate Arianesescaricato 3606 volte

Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;