|

Accesso Utente

Ultimissime :

Giorgione: "E' ora di Giustizia Sociale"

di , Sabato, 23 Marzo 2013

una nota di Luciano Giorgione:

Ad Ariano c'è bisogno di rispetto dello stato sociale, oggi totalmente assente per una cattivissima gestione governativa. Il menefreghismo dei cattivi politici sta creando non pochi danni, alcuni irreversibili per le future generazioni, che si troveranno un dissesto civico globale irreparabile. La mancanza di organizzazione politica per la salvaguardia dell'Irisbus e Tribunale, sta innescando una reazione a catena attaccando altre realtà lavorative, quale Ospedale, Agricoltura, Artigianato, Industria, Piccole imprese, Commercio, Trasporti Amu, Innovazione, Turismo, Ristorazione. I servizi sono assenti per la mancanza di capacità amministrativa, strade, opere pubbliche abbandonate, parcheggi non funzionanti, disservizi, mancanza di organico per la Polizia Municipale, periferie abbandonate, territorio deturpato per la presenza massiccia e incontrollata di pale eoliche, elettrodotto che spacca maggioranza e opposizione se sadda fare, è un caos a 360° oramai incontrollabile dai politicanti attuali.

Carissimi concittadini è giunta l'ora di rimboccarsi le maniche e prendere in mano il controllo della situazione che degenera di giorno in giorno sempre più. Propongo una presente giustizia sociale oggi assente, questo progetto lo dobbiamo rendere concreto insieme, solo così possiamo salvare il salvabile prima che sia troppo tardi. La vera politica si fa con la gente. Pensiamo ai nostri figli non siamo egoisti. Auguri a coloro i quali si chiamano Ottone visto la decorrenza odierna del santo patrono di Ariano.


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;