|

Accesso Utente

Ultimissime :

Harambee: "Solidarietà agli espulsi dal PD"

di , Lunedì, 19 Maggio 2014

Riceviamo e pubblichiamo una nota da parte degli attivisti di Harambee - Movimento per i Beni Comuni

Come attivisti di Harambee – Movimento per i Beni Comuni in totale autonomia dai diretti interessati esprimiamo la nostra incondizionata solidarietà al nostro portavoce Fabrizio Procopio, alla nostra attivista Catia Rossetti e al capolista di Centrosinistra del Cambiamento Antonio Ninfadoro per la vergognosa espulsione dal PD.

Quando un partito pratica processi sommari ed esegue ingiuste espulsioni, la vicenda riguarda tutta la politica. Un partito, specialmente se nazionale, non è una società privata ma un luogo che appartiene alla comunità. Sentiamo doveroso esprimere la nostra posizione.

Procopio, Rossetti e Ninfadoro stanno pagando a caro prezzo la loro lealtà ai principi ispiratori del loro partito. Una lealtà che va oltre le logiche e le strategie di potere inaccettabili. Noi attivisti di Harambee saremo sempre al fianco di coloro i quali, come in questo caso, si fanno fautori quotidianamente della coerenza politica e dell’onestà intellettuale a tutela del bene comune. Il portavoce di Harambee Fabrizio Procopio, eletto all’unanimità per rappresentare tutto il nostro Movimento, in questi tre anni di intensa attività è stato e continua ad essere per noi un modello e un esempio di impegno civico, sociale e politico. Insieme a lui abbiamo portato avanti decine di battaglie per la nostra città, per la nazione e per i valori universali su cui Harambee si fonda. Abbiamo sempre anteposto il Noi all’Io. Abbiamo creato una cultura politica, quella di Harambee, che sa coinvolgere, entusiasmare. Tante persone, specialmente giovani, hanno scoperto o si sono riavvicinate alla politica e all’impegno civico grazie ad Harambee.

In questi tre anni Fabrizio Procopio, sempre avversato internamente nel suo partito, ha saputo guidare il nostro Movimento fino a renderlo uno dei principali protagonisti della vita politica del nostro territorio. Fin quando persone come De Blasio saranno alla guida dei partiti il deleterio sentimento dell’antipolitica continuerà a dilagare nel tessuto sociale non solo di Ariano ma di tutta la nazione.

Noi attivisti di Harambee conosciamo bene come si sono svolti i fatti e siamo certi che un eventuale ricorso contro queste inaccettabili espulsioni non potrà che avere esito positivo. Ci auguriamo che chi crede nei valori del Partito Democratico alle prossime elezioni sosterrà Procopio, Rossetti, Ninfadoro e La Vita sindaco.

Gli attivisti di Harambee - Movimento per i Beni Comuni


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;