|

Accesso Utente

Ultimissime :

Il baby calciatore Jacopo Della Paolera da Ariano a Barcellona sulle orme di Messi

di , Sabato, 24 Dicembre 2016

Il ragazzino, classe 2005 appartenente alla Scuola Calcio di Leonardo Surro, dal 9 aprile svolgerà il prestigioso torneo mondiale denominato “Torneo di Pasqua” organizzato dal FC Barcellona e farà parte del Team Italia “Nazionale Azzurra”.

L’avventura è  iniziata questa estate,quando la Scuola Calcio ASD Leonardo Surro  ha partecipato ad uno dei Camp che l’ FC Barcellona organizza in giro per il mondo e dove il giovane Jacopo Della Paolera si è particolarmente distinto. Si erano lasciati a metà luglio con una promessa : chi si sarebbe distinto sul campo per meriti calcistici, chi avrebbe dimostrato di avere quel qualcosa in più, avrebbe avuto la possibilità di essere convocato con il Team Italia nel prestigioso Torneo di Pasqua a Barcellona, al quale  parteciperanno calciatori provenienti dalle FCB Escola di tutto il mondo e che avranno l’opportunità di giocare nei campi annessi al MINIESTADI, a un passo dal CAMP NOU e nei campi della MASIA, la Casa del Calcio catalano, incontrando anche la formazione del FC Barcelona. La FCB Escola, quindi ha mantenuto appieno i suoi impegni e così il piccolo campione si è guadagnato la possibilità di andare ad esplorare un mondo fin qui visto solo in televisione La casa dei campioni, la casa dei marziani del tiki taka che ha permesso alla squadra di Luis Enrique di entrare nella storia appena poco piu’ di un anno fa con la vittoria del “Triplete”.

Jacopo è nato il 9 agosto del 2005 ad Ariano ed ha dimostrato di avere delle spiccate qualità ed un talento abbastanza maturo da consentirgli di battere e superare la concorrenza di aspiranti calciatori che avevano partecipato al camp estivo.

La comunicazione è avvenuta tramite mail e recita così: ”Con la presente abbiamo il piacere di comunicarle che suo figlio è stato scelto per far parte del Team Italia, la “Nazionale Azzurra” che rappresenterà gli FCBEscola Soccer Camp Italia al torneo di Pasqua 2017 a Barcellona”.

Così Jacopo Della Paolera approda alla corte del fuoriclasse assoluto per eccellenza del calcio mondiale, l’argentino Leo Messi, in quel piccolo stadio (piccolo si fa per dire, visto che conta più di 15mila spettatori), che ha visto crescere – e lo farà ancora per molto – tante giovani promesse: il Miniestadi è la casa del Barcellona B e delle rappresentative giovanili dei blaugrana, talenti poi sbocciati ne ha accolti e chissà che lo stesso Jacopo non possa continuare a coltivare il suo sogno partendo proprio da quel prato verde.


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;