|

Accesso Utente

Ultimissime :

Vincere prima del tour de force. Due soli punti nelle ultime tre partite hanno riportato l'Ariano molto vicino alla zona calda del campionato. Pesano il gol subito allo scadere in casa del FC Avellino e il pareggio di Montella contro la Scandone. Quattro punti in più che avrebbero fatto molto comodo, ma ora si deve guardare avanti e la gara che sta per arrivare è di quelle da non sbagliare. La Bisaccese è ultima in classifica e l'unica gara che ha vinto finora è stata a tavolino, ma non è avversaria da sottovalutare. A dimostrazione di ciò basta fare un salto indietro di qualche settimana per vedere la straordinaria rimonta degli altirpini sul Miscano e il colpaccio sfiorato in casa contro l'Eclanese, seconda in classifica. Vincere, però, è obbligatorio in attesa delle prossime tre gare molto impegnative contro Baiano, Accadia e Grotta.

L'ultimo precedente. L'ultima volta al Renzulli risale al girone di andata della passata stagione in Promozione. Vittorie esterna della Bisaccese che costa la panchina a Marinaccio, che da inizio stagione guidava i biancazzurri.

Così all'andata. La gara di andata può essere inserita tra i passi falsi illustri di questa stagione. Ariano che a Bisaccia non va oltre lo 0-0 e lascia sul suo cammino due punti importanti per la salvezza-


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;