|

Accesso Utente

Ultimissime :

Dopo il doppio tris interno, prima quello preso contro il Paolisi e poi quello rifilato al San Martino, l'Ariano torna in trasferta (dove nelle ultime due uscite ha sempre vinto e sempre senza subire reti). Si va ad Avellino a sfidare il FC Avellino di Spica. Gara che però sarà ben diversa da quella dell'andata. I biancoverdi non sono più la squadra di basso profilo vista un girone fa, ma sono un club che si è rinforzato e che sia sul campo che a tavolino (si vedano i 3-0 su Paolisi e Artemisium) ha ottenuto punti importanti per risalire la china. Oggi il FC è sesto a ridosso del quinto posto del Paolisi con soli 2 punti in meno. Insomma, tutta un'altra storia. Per l'Ariano sarà importante strappare almeno un punto, che sarebbe prezioso in chiave salvezza.

Ultimo precedente. Come già detto in occasione dell'andata, a campi invertiti, questa è la prima stagione in assoluto che l'Ariano entra in contatto con il FC Avellino (fu Galluccese. ndr). Quindi zero precedenti tra i due club.

Così all'andata. Il match di andata è il primo con Del Vecchio in panchina, dopo la breve parentesi iniziale di Catullo. L'Ariano affronta un FC Avellino molto diverso da quello ben più attrezzato di adesso. Ne viene fuori una vittoria meritata e agevole. Bernardo, Del Vecchio e Luzzi firmano il tris, rendendo inutile il gol 'della bandiera' di Cunzo. Primo successo arianese della stagione.


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;