Nebbia | 3°C

Accesso Utente

Ultimissime :

Ci siamo. A distanza di quattro mesi dalla vittoria del Grotta al 'Renzulli', torna al Derby dell'Ufita, stavolta al 'Romano', la casa del Grotta. Come si arriva a questo match? Si arriva con due squadre che sostanzialmente si equivalgono. Solo un punto in più quello del Grotta rispetto alla Vis. Le rivali arrivano all'incontro con la giusta tranquillità. Non c'è ancora la certezza matematica, certo, ma sia Grotta che Ariano sono abbastanza lontani dalla zona calda e dai play out, ma anche abbastanza lontani dai play off. Questo farà sì che il match sia aperto, libero da condizionamenti di classifica e solo per la supremazia territoriale. C'è poi l'elemento in più del probabile sorpasso. Se l'Ariano facesse il colpaccio passerebbe davanti ai rivali storici e questa può essere un ulteriore motivazione da aggiungere al riscatto della sconfitta dell'andata. Anche il Grotta, però, avrà i suoi motivi per non perdere: restare davanti, provare un disperato assalto alla zona play off, non cedere già lo scettro di regina dell'Ufita (conquistato quattro mesi fa dopo tanti anni). Insomma, gli ingredienti per un bel match ci sono tutti. Non resta che prepararci alla battaglia.

Ultimo precedente. L'ultima sfida giocata tra Grotta e Ariano al 'Romano' è il match di ritorno della passata stagione in Promozione. Lo Conte e De Stefano regalano, in quella circostanza, la vittoria a sorpresa alla Vis. Un successo che dà all'Ariano l'illusione della salvezza (che arriverà ma solo dopo i play out, ndr) e che fa rischiare al Grotta di non giocare i play off (li giocherà, perdendo però la semifinale, ndr). Per saperne di più, in generale, sulla rivalità tra le due squadra, cliccate sul link per conoscere la storia del derby dell'Ufita.

Così all'andata. Il match di andata del 'Renzulli' vede il ritorno del Grotta al successo nel derby dell'Ufita dopo un lungo digiuno (in parte dovuto alla lunga assenza del Grotta dal calcio regionale che conta e un po' a causa degli ultimi successi sempre della Vis Ariano). I giallorossi sono i più motivati e grazie alle reti di Lamberti, Cataruozzolo e Anthoi escono in trionfo dal Tricolle. Di Del Vecchio la rete che serve solo per le statistiche e che fissa il punteggio sull'1-3 finale.


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;