|

Accesso Utente

Ultimissime :

Riscattare il brutto inizio è l'imperativo categorico per la Vis Ariano. Tuttavia, i biancazzurri sono chiamati a un'impresa non da poco nel prossimo delicato turno. Si andrà, infatti, ancora in trasferta. Ancora una volta in Valle Caudina, stavolta sul versante della provincia di Benevento, a Paolisi. E' questo l'unico match contro squadre che non appartengono né alla provincia di Avellino né a quella di Foggia. 

Il club giallorosso è nato nel 1992. Nella sua breve storia ha scalato le varie categorie, fino a esordire in Promozione due stagioni fa, dopo aver vinto il campionato di Prima Categoria nel 2013/14. Nella cadetteria regionale due ottime stagioni. Prima un ottimo quinto posto, che però, a causa dell’eccessivo distacco dalla seconda, non ha permesso la disputa dei play off. Nella stagione successiva (la scorsa) un secondo posto pieno di polemiche e solo dopo un ko nello spareggio per il primato a Marcianise contro il Cervinara. Non è bastato vincere i play off, poi, vista la debacle contro il Nola nello spareggio intergirone per salire in Eccellenza. Quest'anno si punta a far bene dopo aver corso il grande rischio di non iscriversi in estate.

Rendimento dal 2010/11:
- 2010/11 11° in ICATEGORIA Campania/C
- 2011/12 9° in I CATEGORIA Campania/C
- 2012/13 2° in I CATEGORIA Campania/B
- 2013/14 1° in I CATEGORIA Campania/B - promosso in PROMOZIONE Campania
- 2014/15 5° in PROMOZIONE Campania/C
- 2015/16 2° in PROMOZIONE Campania/C (dopo spareggio perso) - vince play off - perde spareggio intergirone

Ultimo precedente. Contro l'Ariano i soli precedenti, nefasti per i biancazzurri, risalgono alla passata stagione. A Paolisi, in particolare, finì con un pesante 4-1 in favore dei sanniti.


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;