|

Accesso Utente

Ultimissime :

L’Ariano International Film Festival entra nel vivo aprendosi al mondo dell’arte

di , Domenica, 30 Luglio 2017

Dopo un esordio impreziosito dagli sfavillanti colori dei cosplayer e dalla fantasia dei cortometraggi animati, il secondo giorno dell’Ariano Film Festival si preannuncia carico di eventi culturali.

A partire dal 30 luglio fino al 5 agosto, presso la Sala del Castello di Ariano Irpino verrà allestita una mostra filologica sugli affreschi della vera croce di Piero della Francesca, a cura del regista arianeseAlessandro Perrella che analizzerà la doppia natura scientifica e artistica del pittore rinascimentale e il rigore matematico che si cela dietro le sue preziosissime opere.

Immagine di Cittadiariano.it

Nel pomeriggio del 30 luglio, a partire dalle 17:00, nell’ambito della mostra filologica “La leggenda della vera croce”, si terrà presso la Sala del Castello il convegno “L’impatto sociale delle scuole d’abaco. La matematica di Piero della Francesca” a cura del Prof. Mario Mandrone, docente presso l’Università del Sannio. Al convegno parteciperanno il Prof. Massimo Squillante, Prorettore dell’Università del Sannio e il Prof. Giuseppe Marotta, Direttore del DEMM dell’Università del Sannio.

Immagine di Cittadiariano.it

La serata invece sarà tutta dedicata all’Azerbaijan. Si comincia alle 18:30, presso la sala conferenze del Castello Normanno di Ariano Irpino con il convegno “L’AIFF incontra l’Azerbaijan”nel quale interverranno Elmar Baghirov (Segretario dell’Ambasciata Azera in Italia), Manuela Traldi (Presidente della Camera di Commercio italo-azera), Oreste La Stella (Presidente della Camera di Commercio di Avellino) e tanti altri illustri ospiti che esporranno gli aspetti geografici, turistici, culturali, politici ed economici della Repubblica Azera. 

A seguire, alle ore 20:45, presso l'Auditorium Comunale di Ariano Irpino, l’imperdibile appuntamento con il film azero "Nabat" di Elchin Musaoglu, opera candidata per la categoria "Miglior film straniero" agli Oscar 2015 e presentata nella categoria "Orizzonti" alla 71a mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia. L’opera, che verrà proiettata presso l’Auditorium Comunale di Ariano Irpino, narra l’emozionante storia di Nabat, una donna che a causa della guerra ha perso tutto, e della sua solitaria lotta per la sopravvivenza. 

L’Ariano International Film Festival entra nel vivo aprendosi all’arte e alla multiculturalità e lo fa proponendo manifestazioni completamente gratuite che fanno della qualità e dell’internazionalità  il loro biglietto da visita. Un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di cinema italiano e internazionale. 

Immagine di Cittadiariano.it


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;