|

Accesso Utente

Ultimissime :

L’Udinese Academy sbarca al “Renzulli”

di , Sabato, 06 Settembre 2014

L’Udinese Calcio ad Ariano in cerca di talenti. Al “Renzulli” va in scena lo stage dell’Udinese Academy in collaborazione con la Scuola Calcio Sporting Ariano, riservato a ragazzi nati dal 2000 al 2003. Una grande occasione per fare strada nel mondo del calcio. Tutto sotto gli occhi attenti dei mister Specchia e Donnarumma.

Proprio mister Specchia ha dichiarato: 

Questo è un comprensorio ampio e per questo siamo qui. Perché speriamo di scovare dei talenti per poi formarli e costruirli come giocatori di qualità. Per farlo – ha proseguito – ci avvaliamo di programmi all’avanguardia che poche società possono vantare. L’Udinese ha scelto di valorizzare il mercato giovanile italiano, dopo aver puntato molto sugli stranieri in passato, e spera di poter tirare fuori il meglio dai ragazzi delle società che si sono affiliate al club. Anche l’iniziativa dell’Udinese Champions Cup, in programma a Lignano, in cui si affronteranno le vincitrici delle fasi regionali dei tornei riservati alle squadre affiliate di tutta Italia, sarà un grande momento di sport in cui i giovani potranno confrontarsi su campi importanti”.

Quello di oggi è solo il primo stage tra quelli a cadenza mensile che saranno organizzati. Ben ottanta ragazzi sono messi alla prova. In tutta Italia l’Udinese Calcio valuterà i vari ragazzi della categoria Giovanissimi, per poi sceglierne 23 da far entrare nella squadra degli Allievi del club friulano a partire dalla prossima stagione. Grande soddisfazione per lo Sporting Ariano, molto attivo nel settore giovanile nelle categorie Piccoli Amici, Pulcini, Esordienti, Giovanissimi e anche Allievi grazie all’affiliazione alla ben nota compagine locale della Vis Ariano.

I tecnici dello Sporting Ariano, come quelli di tutte le società affiliate all’Udinese, si recheranno periodicamente a Udine per dei corsi di aggiornamento, tenuti anche dal tecnico attuale dei bianconeri Andrea Stramaccioni. Fabio Senape, presidente della Sporting Ariano, commenta così:

Oggi nasce un progetto importante, che sta facendo riscontrare una grande affluenza di pubblico oltre che di giovani che ambiziosamente si stanno mettendo alla prova. Speriamo che i nostri ragazzi si mettano in mostra e si rivelino delle belle speranze per il calcio arianese e italiano in generale. Crediamo molto nell’Udinese, società sempre attenta alla valorizzazione dei giovani”.

Chissà se per qualcuno oggi non si stiano aprendo le porte del grande calcio?


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;