|

Accesso Utente

Ultimissime :

Maraia: "La collettività di Ariano ha memoria, non dimentica"

di , Giovedì, 27 Febbraio 2014

una nota di Giovanni Marai, Ariano in Movimento, indirizzata al Direttore Sanitario dell'ASL AV, dott Ferrante, al Direttore Generale ASL AV Avellino e al Direttore Sanitario Ospedale Frangipane di Ariano Irpino;

A novembre del 2012, nell'ambito di una pubblica riunione  presso l'Ospedale Frangipane ,relativa al ripristino di servizi attinenti la cardiologia, il Direttore Sanitario dell'ASL AV, dott Ferrante, a seguito di specifica richiesta del Direttore Sanitario dell'Ospedale di Ariano, dott Savino e della collettività arianese, dichiarò che, in tempi brevi, sarebbero stati banditi i concorsi per per primario di chirurgia e di ortopedia  presso l'Ospedale Frangipane di Ariano.

Il Direttore Sanitario, dott Ferrante  assicurò che erano stati superati tutti gli ostacoli che impedivano l'assunzione di nuovo personale medico. Concorsi mai banditi e per i quali non è stata mai richiesta la deroga al blocco delle assunzioni al Ministero della Salute e al Commissario Straordinario alla Sanità in Campania on. Caldoro.

Quali sono i motivi  che hanno impedito la realizzazione dell'impegno pubblico del Direttore Sanitario ASL AV, dott Ferrante? Perchè è stato possibile assumere un medico per il laboratorio di anatomia patologica e non è stato, invece , compiuto altrettanto per l'assunzione dei primari di chirurgia e ortopedia?

La collettività di Ariano attende una risposta chiara. Non è certamente corretto assumere pubblicamente impegni e poi non attuarli. Non è più sopportabile che si  utilizzi l'Ospedale di Ariano e la domanda di una buona sanità, proveniente dalla collettività, per propri tornaconti, per proprie carriere o per favorire poteri finanziari, anche, attraverso il depotenziamento dell'Ospedale Frangipane di Ariano.


 

 


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;