|

Accesso Utente

Ultimissime :

Non solo Vis - Il punto sullo Sporting Ariano al giro di boa. Parla mister Felice Grasso

di , Sabato, 04 Febbraio 2017

Col pareggio subito allo scadere contro l'Atletico San Potito Ultra si chiude il girone di andata dello Sporting Ariano in Prima Categoria. Al giro di boa arianesi quinti a -5 dal Lacedonia terzo e distanti, troppo distanti, da Lioni e Abellinum, che stanno facendo campionato a parte. Un bilancio, seppur parziale, va fatto e chi meglio dell'allenatore Felice Grasso può dirci come stanno le cose? Gli abbiamo fatto alcune domande.

Mister, siete in zona play off. Era l'obiettivo minimo sicuramente, questo si sa. Ma ti aspettavi qualcosa in più? O sei esattamente dove credevi di trovarti a metà campionato? - Purtroppo abbiamo avuto tanta sfortuna, non ho mai potuto schierare per due volte consecutive la stessa formazione. Oggi, ad esempio, eravamo tredici perché privi di 6/7 elementi. Abbiamo avuto una serie incredibili di infortuni. Purtroppo sono annate che vanno così. C'è stata anche un po' di sfortuna. Se penso ai due pari contro Fontanarosa e Melitese ancora oggi sto male. Meritavamo almeno 4 punti in più, ma nel calcio con i se e con i ma non si fa niente. Anche oggi, poi, abbiamo subito gol all'ultimo minuto su punizione incredibile.

Cosa ha funzionato e soprattutto cosa è mancato finora a questa squadra? Beh anche noi abbiamo le nostre colpe, soprattutto a inizio campionato, abbiamo preso troppe espulsioni, che hanno compromesso l'andamento di alcune partite. Il calcio è questo.

Infortuni e caso Musto. Cosa ha inciso di più? Hanno inciso molto gli infortuni. In merito a Musto, dispiace aver perso un giocatore del suo calibro. Purtroppo dall'inizio qualcosa non è scattata. Non era a suo agio, anche se noi abbiamo fatto tutto il possibile per integrarlo nel gruppo. E' andata così, dispiace anche perché a senza di lui cambia molto. La cosa principale, però, è che ci siamo lasciati da amici.

Cosa ti aspetti per questo girone di ritorno? Per il girone di ritorno speriamo di recuperare tutti gli infortuni. Purtroppo Castagnozzi è out per almeno altri due mesi e Vitillo ha finito la sua stagione. Speriamo anche di recuperare Macchione e Cardinale già per la prossima partita.

Capitolo play off: giocarli da secondi o al massimo da terzi sicuramente porterà dei vantaggi. Credi che la rimonta sull'abellinum o almeno sul lacedonia sia ancora possibile? La rimonta sull'Abellinum penso che sarà impossibile, anche perché credo proprio che lotterà fino alla fine con il Lioni per la vittoria del campionato. Dobbiamo cercare di recuperare sul Lacedonia, che è difficile, ma ci proveremo. Non molliamo.

Ringraziamo Felice Grasso per la sua disponibilità e facciamo un grandissimo in bocca al lupo ai ragazzi dello Sporting, augurandoci che tutte le sfortune patite nella prima parte di stagione vengano compensate nella seconda. 


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;