Accesso Utente

Arrestato un operaio 42enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

di , Venerdì, 25 Gennaio 2013

I Carabinieri della Compagnia di Baiano (AV) hanno tratto in arresto ad Avella (AV) un operaio di 42anni per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’attività investigativa, disposta e coordinata dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino, è stata diretta dal Procuratore della Repubblica, dott. Angelo Di Popolo e dal Sost. Proc., dott.ssa Teresa VENEZIA. 

La specifica operazione è stata portata a termine dai militari della stazione di Avella, i quali attraverso mirate attività tecniche, di osservazione e pedinamento  sono riusciti a localizzare un’abitazione ove un operaio metalmeccanico del posto, incensurato, al momento in cassa integrazione, custodiva un considerevole quantitativo di sostanze stupefacenti.  

Questa mattina l’epilogo: i militari hanno perquisito l’abitazione dell’uomo ed hanno rinvenuto quasi 200 grammi di hashish, oltre a un bilancino di precisione e altro materiale idoneo al confezionamento dello stupefacente.

A seguito di ciò l’operaio é stato arrestato e tradotto presso la Casa Circondariale di Avellino.

Gli atti assunti sono stati inviati all’A.G. per gli adempimenti consequenziali.  

 


Commenti


Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!