Accesso Utente

I tempi per il ritorno della caserma dei Carabinieri in via Mancini ad Ariano sono maturi. Con un investimento di un milione di euro per l'adeguamento della struttura sono pronti a partire i lavori per l'adeguamento sismico. La Provincia di Avellino, guidata dal presidente Domenico Gambacorta, ha approvato il progetto definitivo.

L'operazione è in linea con la politica di rilancio del centro storico del Tricolle, avviata già dall'abbattimento del complesso Giorgione per realizzarvi un polo di eccellenza enogastronomico. 

La caserma, da quando è stata abbandonata per i lavori di adeguamento sismico, è stata temporaneamente spostata nel Piano di Zona, più distante, dunque, dal centro del paese. Una conferenza stampa chiarirà tutti i particolari del progetto approvato dall'amministrazione provinciale.




Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!