Accesso Utente

Irpinia Centro Medico Athena, Braccia ferma la Vigor Lamezia

di , Lunedì, 30 Novembre 2020

Terzo pareggio stagionale su 4 partite disputate, questo il verdetto del campo al termine del match dell’Irpinia Centro Medico Athena contro la Vigor Lamezia. La partita, giocata al Palazzetto dello Sport di Ariano Irpino, è stata valida per il recupero della 6.a giornata del campionato di Serie A2 di calcio a 5 femminile. Match equilibrato in avvio con i due portieri, Silvana Macchia per le irpine e Salua Jammoul per le calabresi, in evidenza. La Vigor Lamezia passa in vantaggio con un tocco sotto misura del capitano Erika Linza. Il pareggio irpino arriva grazie ad Annalucia Braccia, che chiude a rete una bella azione corale della squadra di mister Luigi Battistone. Le due squadre si fronteggiano a viso aperto, rispondendo colpo su colpo. Nel finale del primo tempo è Silvia Praticò, in spaccata, a riportare avanti la Vigor Lamezia.

Il secondo tempo comincia subito con il pareggio dell’Irpinia Centro Medico Athena. Il tecnico di casa rischia subito la mossa del “portiere di movimento”, Braccia calcia e Federica De Sarro devia nella propria porta. La seconda frazione è bellissima. Macchia si esalta su Praticò, strozzando in gola l’urlo dell’attaccante ospite. Il finale di partita è tutto di marca irpina: Ilenia Romano prima e Braccia poi hanno il match-ball sui piedi, ma non riescono a segnare. Un punto che fa sicuramente morale per le irpine, ottenute contro una della migliori squadre del campionato.

Foto: pagina Facebook dell'Irpinia Centro Medico Athena




Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!