Accesso Utente

A quasi un anno di distanza dalla strage del pullman avvenuta sul viadotto Acqualonga in direzione Napoli in cui persero la vita 40 persone tra cui il conducente, questa mattina gli agenti della Polstrada di Avellino hanno eseguito tre ordinanze di custodia cautelare nei confronti di due funzionari della Motorizzazione Civile di Napoli e del fratello dell'autista.



Commenti


Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!