|

Accesso Utente

Ultimissime :

Aggiornamento Cartografia Nautica dell’alto Adriatico a cura della Nave Aretusa. Un arianese al Comando

di , Sabato, 31 Agosto 2013

E' di Ariano Irpino il Comandante della Nave Aretusa, Unità idro-oceanografica della Marina Militare. Si tratta del Tenente di Vascello, Pasquale PERRINA. La Nave sta svolgendo attività nell'Alto Adriatico a favore della collettività in termini di sicurezza della navigazione ed acquisizione di dati scientifici. Al suo Comando un nostro concittadino che da lustro e onore alla nostra città.

La Nave idro-oceanografica ARETUSA della Marina Militare, è in sosta a Venezia da venerdì 9 Agosto, ormeggiata nella darsena Grande dell’Antico Arsenale di Venezia.

Immagine di Cittadiariano.it

Peculiarità progettuale dell’Unità navale è l’architettura a catamarano interamente realizzata in materiale composito. In servizio dal 2002, lunga circa 40 metri, larga 12,6 con immersione di circa 3 metri, è comandata appunto dal Tenente di Vascello Pasquale PERRINA ed ha un equipaggio composto da 40 membri.

La nave e’ stata concepita per condurre attività idro-oceanografiche che si concretizzano nella realizzazione di rilievi portuali, costieri e d'altura attraverso operazioni di:

  • Scandagliamento
  • Ricerca dei minimi fondali
  • Topografia della linea di costa e delle opere portuali
  • Determinazione della natura del fondo marino
  • Raccolta di informazioni geografiche nautiche finalizzate all’aggiornamento della documentazione nautica
  • Individuazione di scafi affondati o di ostacoli sommersi pericolosi per la navigazione

Immagine di Cittadiariano.it

Durante la sua permanenza a Venezia, con l’ausilio di avanzati sistemi di rilevazione della batimetria e di modernissime apparecchiature oceanografiche, topografiche e di posizionamento, la Nave condurrà un’intensa attività di scandagliamento dei fondali marini, di topografia delle linee di costa e delle opere portuali e di individuazione e catalogazione di ostacoli sommersi pericolosi per la navigazione.

Tutti i dati raccolti consentiranno l’aggiornamento delle carte nautiche che l’Istituto Idrografico della Marina Militare di Genova mette a disposizione di tutti i naviganti e Enti che operano a stretto contatto con il mare.

Ultimate, a fine mese, le attività nell’area di Venezia, Nave Aretusa si traferirà nei porti di Trieste e Chioggia per proseguire con le operazioni in Alto Adriatico.


pasquale perrina comandante

Il Tenente di Vascello Pasquale PERRINA è nato a Ariano Irpino il 30 luglio 1979. Nel 1998 ha conseguito, nella città d’origine, la maturità scientifica presso il liceo "P.P. Parzanese".

È entrato in Accademia Navale nel 1998 dove è stato nominato Guardiamarina nel 2000. Nel 2002 ha conseguito la Laurea in Scienze Politiche ad indirizzo politicointernazionale presso l’Università di Pisa.

È stato promosso Sottotenente di Vascello il 14 ottobre 2002 e Tenente di Vascello il 14 ottobre 2007.

Ha frequentato nel 2003 il corso di specializzazione in telecomunicazioni. Nel 2008 ha conseguito il Master di secondo livello in Geomatica Marina, riconosciuto quale brevetto di categoria "A" dalla FIG/IHO International Advisory Board on Standards of Competence for Hydrographic Surveyors e quale specializzazione in Idro-oceanografia (IDO). Le materie trattate nel corso del Master hanno riguardato aspetti legati alla ricerca idrooceanografica, all’impiego delle apparecchiature scientifiche ed alla cartografia nautica volte allo sfruttamento delle risorse marine, alla creazione di opere marittime e portuali, lavori sottomarini (dragaggio, posa cavi e condotte), produzione strumentazione nautica.

Dal 2004 al 2011 ha prestato servizio a bordo delle Unità idro-oceanografiche classe Ninfe, laddove ha messo in pratica le conoscenze acquisite, approfondendole attraverso diverse collaborazioni con istituti di ricerca e scientifici: tra questi i più importanti sono l’ISPRA, il CONAGEM, l’INGV, l’ISMAR, il CNR, l’ENEA ed il NURC.

Ha frequentato la 253^ Sessione di Scuola di Comando Navale ed il 5 novembre 2011 ha conseguito l'abilitazione al Comando di Unità Navale. Nel 2012 ha frequentato il 58° Corso Normale di Stato Maggiore.

Dal 24 ottobre è il Comandante di Nave Aretusa.

Il Tenente di Vascello Pasquale PERRINA è stato insignito delle seguenti decorazioni e distintivi:

  • Croce d'Argento per anzianità di servizio (16 anni);
  • Distintivo per Ufficiali specializzati in Idrografia;
  • Distintivo del Corso Normale di Stato Maggiore;

Il Comandante Perrina è sposato con la Sig.ra Federica e ha un figlio, Davide.


Commenti


Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!