|

Accesso Utente

Ultimissime :

Arriva Broni: la Mcs vuole “espugnare” il Pala Cardito

di , Sabato, 21 Marzo 2015

Ariano ritorna al Pala Cardito dopo un mese esatto dal match perso contro Bologna. Nel mezzo un turno di sosta e soprattutto i due successi esterni di Sesto San Giovanni e Villafranca di Verona. Domani sera sarà Broni a rendere visita (ore 18) a Ferazzoli e compagne nella seconda giornata di ritorno della poule promozione, dopo che, nel match di andata, ci fu la netta affermazione per le arianesi (50-66 il finale). Dopo quattro vittorie esterne, le rossoblù cercheranno di cogliere il primo successo casalingo nella poule che le consentirebbe quanto meno di conservare l’attuale secondo posto. Il bilancio al Pala Cardito parla di 5 vittorie ed altrettante sconfitte contro le 10 vittorie in 12 gare stagionali lontano dal Tricolle.

L’AVVERSARIA - Broni è una formazione che può contare su un tasso tecnico individuale elevato. La formazione di coach Sacchi arriva al Pala Cardito per giocarsi le esigue speranze di restare in corsa per il secondo posto. Dopo sei giornate le pavesi hanno conquistato solo un successo sul campo di Villafranca di Verona con cui condividono l’ultimo posto nel girone di poule. Broni ricalca la struttura dello scorso anno. Sotto canestro al posto dell’italo-americana Laterza (passata al Geas) è arrivata la bulgara Dimana Georgieva. Sul perimetro l’aggiunta di Enrica Pavia (lo scorso anno con la canotta di Catania giustiziò Ariano con una tripla a pochi secondi dallo scadere). Corradini in cabina di regia è il faro, mentre Accyni e Borghi sono le due specialiste nel tiro da tre. In ala forte, al posto della sfortunata Zampieri (infortunio in precampionato al crociato anteriore del ginocchio destro) evoluisce la top scorer delle pavesi, Valeria De Pretto, lo scorso anno a Bologna. Il cambio delle lunghe era Contestabile che ha rescisso due mesi fa il suo contratto. Al suo posto è arrivata l'ala-centro bosniaca, di formazione italiana, Dunja Vujovic. L'ex compagna di squadra di Marija Micovic alla Virtus La Spezia, proveniente dal Sanga Milano, ha esordito proprio nel match di andata contro Ariano.

LE CIFRE (medie per gara):

Mcs Hydraulics Ariano Irpino: P.ti 63,8 (Madonna 14); P.ti subiti 57,9; Falli C. 17,8 (Chesta 2,6); Falli S. 17,9 (Maggi 4,1); T2 43,6% (Chesta 52,6%); T3 29,2% (Madonna 39,3%); Tl 70,5% (Maggi 83,9%); Rimb. 37 (Chesta 4,2); Perse 17 (Madonna 2,4); Rec. 22 (Madonna 2,9); Assist 8,2 (Madonna 2,2); Valutaz. 72,7 (Madonna 12,8).

Omc Broni: P.ti 59,2 (De Pretto 14,1); P.ti subiti 60,1; Falli C. 16,5 (Bonvecchio 3,1); Falli S. 17,9 (De Pretto 4,5); T2 46,2% (De Pretto 53,3%); T3 25,8% (Borghi 34,4%); Tl 71,7% (Vujovic 84,6%); Rimb. 36,8 (De Pretto 8,5); Perse 17,6 (Georgieva 3,2); Rec. 17,1 (Corradini 1,8); Assist 8 (Pavia 1,4); Valutaz. 68,4 (De Pretto 16,7).

ARBITRI: Bernassola di Palestrina (RM) e Cardano di Roma

I PRECEDENTI – Due i precedenti relativi alla scorsa stagione. Doppio confronto in poule promozione. Successi casalinghi in entrambe le occasioni: 54-50 ad Ariano, 51-45 a Broni.

IL PROGRAMMA DELLA 07^ GIORNATA (A2 – Poule Promozione, Girone E): Ariano Irpino - Broni (22/03 ore 18); Sesto S.Giovanni - Bologna (21/03 ore 20.30); Ferrara - Villafranca VR (21/03 ore 20.30).

CLASSIFICA: Paddy Power S.S. Giovanni 10; Pff Group Ferrara, Mcs Ariano Irpino 8; Meccanica Nova Bologna 6; Omc Broni, Alpo Villafranca di Verona 2.

Fonte: www.basketariano.it

Immagine di Cittadiariano.it


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;