|

Accesso Utente

Ultimissime :

Basket - L’Lpa cerca il riscatto contro la “sorpresa annunciata” Brindisi

di , Venerdì, 01 Novembre 2013

Gara di cartello al Pala Cardito, dove domenica arriva l’unica squadra ancora imbattuta della Conference centro-sud. La neopromossa Futura Brindisi, è reduce dal turno di riposo susseguente il buon esordio che ha fruttato due vittorie consecutive contro Napoli e Viterbo. In casa arianese si è lavorato a capo chino dopo la bruciante sconfitta rimediata a Catania che peraltro ha solo numericamente fatto emergere difficoltà già evidenziate nelle prime due gare. Capitolo chiuso quello all’ombra dell’Etna come conferma anche coach Agresti: “E’stata una settimana di lavoro. Ci siamo preparati. Non so quanto possa essere servita la sconfitta di sabato. Le squadre forti, a mio avviso, traggono energia dalle vittorie. Vedremo cosa ci dirà il campo”. Si attende una reazione di carattere, una maggiore coesione difensiva, ma anche miglioramenti sotto il profilo del gioco. Sarà una gara importante per tanti motivi: classifica attuale, classifica futura, capacità di reazione e verifica di miglioramenti in itinere. Il tutto senza dimenticare il valore dell’avversaria: “Hanno otto giocatrici di spessore e molte di loro hanno esperienza di A1. E’ una delle squadre migliori insieme a Napoli. Hanno molti punti nelle mani, tanta capacità individuale e nell’ 1 vs 1. Ciascuna può giocare in più ruoli e possono presentarsi con quintetti diversificati”.

L’AVVERSARIA -  Le biancoazzurre sono partite a fari spenti pur costruendo un roster fortemente competitivo. In cabina di regia talento e gioventù: si alternano Manzini, una delle protagonisti delle promozione, e Diodati, 22-enne prodotto del vivaio del Cus Chieti. La guardia è la siciliana Perseu, tiratrice temibile e veterana del campionato di A2. Al suo fianco la classe e l’esperienza di Valentina Siccardi, brindisina doc, tornata a casa dopo i fasti del Cras Taranto. Il gioiellino è Marzia Tagliamento 17-enne ala, uno dei principali prospetti italiani della classe ’96 insieme a Cecilia Zanadasini del Geas. In uscita dalla panchina ha collezionato 22,5 punti di media nelle prime due gare che la pongono al vertice della classifica cannonieri dell’intero campionato di A2. Grande talento offensivo: per lei  qualche minuto anche in posizione di quattro a completare il minutaggio della batteria lunghe dove troviamo un'altra promessa del basket italiano, Nenè Diene, l’unica superstite dell’ultimo confronto diretto. Era il 23 aprile 2012 e l’Lpa di coach Cozzolino superò le pugliesi per 47-37 nella prima gara del concentramento promozione di Cassino. Fu l’inizio della splendida cavalcata che di concluse a Costa Masnaga con la promozione in A2. Quattro fisica con spiccate doti interne ben si accoppia con Gatti, centro mobile arrivato dalla serie A1 di Chieti. A completare il quadro la straniera Sabine Egle, 22-enne lunga lettone.

LE CIFRE (medie per gara):

Lpa Ariano Irpino: P.ti 61 (Micovic 17,3); P.ti subiti 58,7; Falli C. 16,7 (Micovic 4); Falli S. 19,3 (Micovic 5,7); T2 48,7% (Micovic 62,1 %), T3 19,4 % (Sarni 60%), Tl 69,6 % (Chesta e Maggi 100%), Rimb. 37,3 (Dominguez 8,3), Perse 16 (Micovic e Sarni 2,7), Rec. 14,3, Assist 8 (Micovic 2), Valutaz. 71 (Micovic 19,7).

Futura Brindisi: P.ti 65,5 (Tagliamento 22,5); P.ti subiti 62; Falli C. 17 (Gatti 3,5); Falli S. 20,5 (Tagliamento 5,5); T2 44,3% (Tagliamento 68,7%), T3 34,5% (Tagliamento 62,5%), Tl 56,1% (Diodati 100%), Rimb. 41 (Siccardi e Diene 7), Perse 20 (Diene 5,5), Rec. 21 (Siccardi 4,5), Assist 6,5 (Diene 3), Valutaz. 74 (Tagliamento 23).

ARBITRI: De Panfilis di Pescara, Ferretti di Nereto (TE)

IL PROGRAMMA DELLA 04^ GIORNATA (A2 – Conference centro-sud): Salerno - Catania (02/10 ore 19.30); Ariano Irpino - Brindisi (03/11 ore 18); Battipaglia - Viterbo (03/11 ore 18). Riposa: Saces Dike Bk Napoli.

CLASSIFICA: Olympia Catania, Saces Dike Bk Napoli, Futura Brindisi, Gruppo LPA Ariano Irpino 4; PB63Lady Battipaglia 2; Defensor Viterbo, Carpedil Salerno 0. Battipaglia, Salerno e Brindisi una gara in meno.


Commenti


Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!