|

Accesso Utente

Ultimissime :

Carabinieri: controlli a tappeto nel weekend

di , Lunedì, 10 Febbraio 2014

Una persona tratta in arresto e 5 denunce in stato di libertà; controllate 40 autovetture ed identificate 65 persone; eseguite 5 perquisizioni; una persona segnalata alla Prefettura quale assuntore di stupefacenti. Questi i risultati dei servizi effettuati questo week end della Compagnia Carabinieri di Ariano Irpino, attuando il dispositivo di controllo del territorio messo a punto dal Comando Provinciale dei Carabinieri Avellino.
In particolare:

  • in San Giorgio a Cremano, personale della Stazione Carabinieri di Grottaminarda, in collaborazione con l’Arma del luogo, dava esecuzione ad un ordine di carcerazione a carico di un uomo responsabile di aver tentato di estorcere, al titolare di un esercizio commerciante di telefonia di Grottaminarda, un cellulare senza riuscirci grazie all’intervento dei Carabinieri della locale stazione;
  • in Grottaminarda, personale dell’aliquota radiomobile della Compagnia Carabinieri di Ariano Irpino deferiva in stato di libertà un pregiudicato di Ariano Irpino, sorvegliato speciale di P.S. con obbligo soggiorno nel comune di residenza: lo stesso, senza autorizzazione, si era recato presso un esercizio commerciale di quel comune per fare shopping, in violazione agli obblighi della misura a cui è sottoposto;
  • personale della stazione Carabinieri di Grottaminarda deferiva in stato di libertà un 39enne: gli operanti a seguito della richiesta d’intervento effettuata dai vicini, accertavano che questo maltrattava e minacciava la madre al fine di ottenere denaro per acquistare bevande alcoliche;
  • personale della stazione Carabinieri di Grottaminarda deferiva in stato di libertà un uomo di Torino: a seguito delle indagini scaturite per una truffa subita da un giovane di Grottaminarda che aveva acquistato on line un notebook, mai ricevuto, accertavano che il torinese, con false generalità, aveva appositamente creato un sito e-commerce di dropshipping, ovvero un modello di vendita grazie al quale il venditore vende un prodotto ad un utente finale senza possederlo materialmente nel proprio magazzino, e tramite questo sito regolarmente vendeva prodotti hi-tech, impossessandosi del corrispettivo, senza effettuare la spedizione.
  • personale della stazione Carabinieri di Zungoli deferiva in stato di libertà un uomo di origine pakistana accertando che lo stesso, mediante clonazione della carta credito di unadonna di Zungoli, aveva illecitamente effettuato on-line operazioni di ricarica telefonica.
  • in Mirabella Eclano personale della Stazione Carabinieri di Bonito deferiva in stato libertà un pregiudicato di Bonito sottoposto alla misura dell’obbligo di dimora nel comune di residenza: i Carabinieri lo sorprendevano aggirarsi a piedi in quella via Nazionale, senza alcuna autorizzazione, in violazione misura a cui è sottoposto.
  • in Ariano Irpino personale del nucleo operativo della locale Compagnia Carabinie risegnalava alla Prefettura di Avellino un giovane del luogo, sorpreso a detenere, per uso personale, gr. 1,5 di sostanza stupefacente del tipo marijuana.

Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;