|

Accesso Utente

Ultimissime :

Il Consiglio approva il bilancio di previsione nella seduta di giovedì 20 agosto 2015

di , Venerdì, 21 Agosto 2015

Ad Ariano Irpino il Consiglio Comunale nella seduta di ieri, 20 agosto, ha approvato il Bilancio di previsione. Tra i primi Comuni della Provincia ad approvare il documento finanziario, nonostante le preoccupazioni sul fronte delle entrate ed i pesanti e ripetuti tagli alle risorse statali disposte dalle manovre finanziarie che per il solo esercizio 2015, ammontano a circa € 903.000,00. La dinamica delle entrate locali ed il deterioramento del quadro economico non hanno però comportato ulteriori aumenti delle imposte e, contrariamente a quanto succede nella gran parte degli Enti Locali, l’aliquota TASI è stata mantenuta ben al di sotto dell’aliquota massima. Sono state infatti confermate le aliquote del 2 per mille per l’abitazione principale e dello 0,3 per mille sui fabbricati rurali strumentali, laddove in altri Comuni si è raggiunta, invece anche l’aliquota del 2,8 per mille.

Fermo restando gli impegni assunti dall’Amministrazione e il mantenimento dei servizi essenziali, attraverso una sempre più attenta programmazione della spesa che diventa sempre più mirata e sempre più legata alla valorizzazione delle risorse possedute e attraverso un accentuato e insistente recupero della platea dei contribuenti, si è voluto ampliare la gamma dei servizi gestiti dall’AMU; è stato previsto il contributo per le attività che si insediano nel Centro Storico; sono stati rifinanziati i Corsi della Scuola delle Antiche Arti e Mestieri; sono stati potenziati i servizi della Protezione Civile Comunale; sono state previste somme per lo Sportello Europea e per l’agricoltura; sono stati previsti nuovi finanziamenti per le attività culturali; sono state previste somme per l’ammodernamento degli arredi scolastici. Nonostante i nuovi obblighi fissati dai nuovi principi contabili che hanno previsto consistenti accantonamenti quali fondi rischi su crediti, fondi rischi soccombenze, fondi rischi spese legali, fondo di riserva, è risultato disponibile un avanzo di € 1.092.171,35.

Dopo aver potenziato il personale comunale nell’Area Tecnica, così come previsto dalla programmazione del fabbisogno del personale viene programmato il potenziamento del Corpo di Polizia Municipale. Il Consiglio si è confrontato su undocumento redatto dalla Presidente della Commissione Servizi Sociali e Sviluppo Economico, in cui viene posta l’attenzione sul decreto dirigenziale n. 96 del 30/6/2015 della Regione Campania, ad oggetto: “Istanza di accreditamento con condizione dell’Unità di Raccolta del Presidio ospedaliero di Ariano Irpino”, in merito al Servizio Trasfusionale dell’Ospedale di Ariano, decidendo all’unanimità di trattare l’argomento in un Consiglio monotematico che verrà fissato a breve. Il Consiglio ha trattato ed approvato, tra gli argomenti all’ordine del Giorno, l’approvazione dei verbali delle sedute precedenti, lo schema di Convenzione ed i criteri per l’espletamento della gara per la gestione del Servizio di Tesoreria Comunale, ed Piano delle Alienazioni e delle Valorizzazioni immobiliari per il triennio 2015/2017. Continua per il nostro Ente l’attività ormai messa in campo da 13 mesi dall’Amministrazione guidata dal Sindaco Gambacorta, per il raggiungimento degli obiettivi previsti nelle linee programmatiche, tenendo conto delle risorse finanziari disponibili.


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;