|

Accesso Utente

Ultimissime :

Incompatibilità, la legge dà ragione a Manganiello

di , Lunedì, 08 Settembre 2014

Potrebbe risolversi in senso favorevole a Manganiello la questione della sua presunta incompatibilità con la carica di assessore,dovuta all’incarico rivestito all’interno della società Irpiniambiente. A sollevare la questione nei giorni scorsi, il Meetup Amici di Beppe Grillo. Secondo indiscrezioni, sarebbe arrivato nel tardo pomeriggio un parere legale favorevole alla tesi di Manganiello. Non si conoscono ancora le motivazioni.

L’assessore Manganiello aveva replicato in questo modo al Meetup: “E’ una verifica già posta in essere sin dal momento in cui sono stato eletto e ho ricoperto la carica di assessore comunale e già allora mi furono date rassicurazioni in merito. Oggi alla luce di questa ulteriore richiesta, ricorrero’ ad un parere piu’ approfondito. Sta di fatto che non sono nè un dirigente di Irpiniambiente e nè ho una rappresentatività dell’azienda che mi permette di firmare contratti e appalti. Sono stato qualche volta delegato dall’amministratore unico a presenziare riunioni nella qualità di dipendente, ma non ho alcun potere di rappresentatività per fare assunzioni o licenziamenti. Lo ripeto non sono nè un dirigente, nè quadro”


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;