|

Accesso Utente

Ultimissime :

La Mcs chiude in bellezza contro Viterbo: da domenica sarà poule promozione

di , Lunedì, 26 Gennaio 2015

Ariano Irpino legittima il terzo posto finale nel girone C di serie A2 superando in assoluta tranquillità la Defensor Viterbo. Si tratta dell’undicesimo successo delle rossoblù che hanno vissuto una serata da passerella. Coach Ferazzoli ha dato spazio a tutte le undici giocatrici iscritte a referto. Minuti importanti per le più giovani: Albanese, De Michele, la quindicenne Cifaldi e per l’ultima arrivata Flaminia De Luca. Sul match c’è la griffe di Vargiu, lucida in cabina di regia e di Mancinelli. La perugina si è confermata bestia nera delle viterbesi: per lei 15 punti e due record personali: nel tiro da due (7/8) e negli assist (6).

LA GARA – Maggi da una parte, Yordanova e Romagnoli dall’altra: si parte con queste assenze. Ferazzoli punta sulla buona vena di Marta Vargiu, sull’energia di Dominguez e Mancinelli. Sotto le plance ci sono Chesta ed Albanese. Sono proprio le lunghe di casa ad uscire meglio dai blocchi di partenza. La risposta di Viterbo arriva con la stessa moneta, grazie all’atipicità dell’ex Ragusa, Chimenz, ed alla freschezza di Viviani (11-13 al 6’). Sarà l’unico vantaggio ospite. Ariano, di lì a poco, metterà la freccia, con Vargiu e Mancinelli supportate dall’esperienza di Chesta. Da applausi l’assist chilometrico dell’ala argentina per la conclusione in contropiede di Mancinelli in chiusura di un primo quarto piacevole (23-17 al 10’). Nel secondo periodo la Mcs si presenta con un quintetto completamente rinnovato. Madonna e Narviciute, al rientro dopo un turno di stop, faticano a carburare. Ariano si ferma in attacco, ma Viterbo non fa meglio. Il parziale di 4-4 nei primi otto minuti della seconda frazione la dice lunga. Ci pensa Vargiu con la sua seconda tripla della serata a dare una prima spallata al match. Viterbo non segna per otto lunghissimi minuti a cavallo dell’intervallo lungo ed Ariano vola grazie anche ai primi canestri di Madonna (38-21 al al 25’). Mancinelli vuole replicare la grande prestazione dell’andata e ci riesce. Dominguez fa registrare il massimo vantaggio (57-34 al 36’) con Viterbo che trova la via del canestro solo con Mancabelli e Chimenz. Il finale è tutto per le baby: Cifaldi da una parte, Raiola dall’altra.

LA POULE PROMOZIONE – Si parte subito, dal prossimo weekend. Nelle prossime ore si conoscerà il calendario. La Mcs sarà impegnata nel secondo girone di poule (Girone E) insieme a Bologna (2^ girone C), Sesto San Giovanni (2^ girone A), Broni (3^ girone A), Ferrara (1^ girone B) e Villafranca di Verona (4^ girone A). Nel girone D si affronteranno invece: Torino (1^ girone A), Genova (4^ girone A), Crema (2^ girone B), Vicenza (3^ girone B), Castel San Pietro (1^ girone C) e Santa Marinella (4^ girone C). Dieci giornate: cinque di andata e cinque di ritorno. Le prime due di ogni girone si qualificano per le due finali promozione (al meglio delle tre gare con eventuale bella in casa delle prime).

MCS ARIANO IRPINO – DEFENSOR VITERBO: 60-39

Mcs Ariano Irpino: Narviciute 2, Santabarbara 4, Madonna 9, Vargiu 10, Albanese 6, Chesta 8, Dominguez 5, Cifaldi, De Michele 1, Mancinelli 15, De Luca. Coach: Ferazzoli. Ass.: Calandrelli
Defensor Viterbo: Filoni 2, Chimenz 16, Raiola 5, Puggioni, Bernardini n.e., Porcu 12, Mancabelli 12, Viviani 4, Ndiaye, Spirito. Coach: Scaramuccia.

Arbitri: Michela Padovano di Ruvo di Puglia (BA) e Laura Russo di Venafro (IS)

Parziali: (23-17); (32-21); (47-30)

RISULTATI 18^ GIORNATA (SERIE A2 – GIRONE C): Civitanova M. - Castel S.Pietro: 75-78; Ariano Irpino - Viterbo: 60-39; Roma - Salerno: 70-50; Castellammare - Bologna: 47-67. Riposa: Valentino Santa Marinella.

CLASSIFICA (finale): Magika Castel San Pietro, Meccanica Nova Bologna 28; Mcs Ariano Irpino 22; Valentino Santa Marinella 20; Infa Civitanova Marche 14; Trust Risk Castellammare 12; Defensor Viterbo 10; Srb Roma 8; Carpedil Salerno 2.

cifaldi

Immagine di Cittadiariano.it

Immagine di Cittadiariano.it

Fonte: www.basketariano.it


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;