|

Accesso Utente

Ultimissime :

Natale in 500, automobilismo e solidarietà a cura del Fiat 500 Club Irpino

di , Mercoledì, 17 Dicembre 2014

‘Natale in 500’, al via la manifestazione del ‘Fiat 500 Club Irpino e derivate. Sabato 20 dicembre, in Piazza Plebiscito, dalle 17 alle 22, ‘Luci, presepi, mercatini e Fiat 500 con addobbi originali’. L’iniziativa di Natale è strettamente legata al filo della solidarietà; il Fiat 500 Club Irpino e derivate, infatti, sostiene la raccolta fondi per la ricerca sulla sclerosi multipla pediatrica.

Il “Fiat 500 Club Irpino e derivate” è il primo club sul territorio irpino a carattere monotematico interamente dedicato a questo piccolo grande mito che ha fatto la storia dell’automobilismo italiano e del mondo. La fondazione del Club, senza scopo di lucro, è piuttosto recente ma rappresenta la concretizzazione di un’idea partorita da ormai diversi anni.

Il Club ha come scopo principale quello di riunire tutti i collezionisti e gli appassionati presenti sul territorio irpino che, allo stesso modo dei fondatori, hanno quella passione e quel fervore per la mitica Fiat 500, simbolo del miracolo economico italiano. Il Club, inoltre, sostiene e tutela gli interessi generali nei confronti della più famosa utilitaria, valorizzandone l'importanza culturale, storica e sociale.

Tramite questa associazione e grazie a tutti i soci che ne fanno parte, è possibile far conoscere, diffondere e trasmettere il piacere di possedere e guidare una Fiat 500 e le sue derivate. Numerose saranno le iniziative promosse dal Club nel corso dei mesi a venire, dalle uscite e dai raduni sul territorio ad altre piacevoli sorprese e manifestazioni che vedranno coinvolte le simpatiche vetturette.

L’impegno è quello di garantire a tutti i soci possessori di 500, nonché a tutti gli appassionati e simpatizzanti che vorranno unirsi al Club, un ambiente sereno e di piacevole condivisione di questa passione: l’associato non costituisce un semplice “numero” ma rappresenta la linfa vitale del Club che ha, a sua volta, il compito di coinvolgerlo e di emozionarlo.


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;