|

Accesso Utente

Ultimissime :

Partono i play-off: Ariano tenta l’impresa a La Spezia

di , Martedì, 02 Aprile 2013

Tutti in carrozza: domani inizia l’avventura play-off dell’Lpa Ariano irpino. A distanza di dodici mesi dalla cavalcata trionfale che portò la formazione del presidente Cirillo in serie A2, si respira ancora una volta aria di lotta promozione. Questa volte le irpine ricopriranno il ruolo di outsider. Si parte domani sera 3 aprile a La Spezia. Al Palasprint ci sarà ad attenderle la favorita numero uno del tabellone: la Carispezia. Palla a due alle 20.30 e aggiornamenti in diretta su www.legabasketfemminile.it.


GIORNATA ROSSOBLU – Intanto, in vista di gara-2 in programma al Pala Cardito domenica 7 aprile alle ore 18.00, la società ha programmato la giornata rossoblu.


L’AVVERSARIA – La Carispezia è la seconda forza del torneo. La lotta contro la corazzata Ragusa, che ha subito l’unica sconfitta proprio contro le bianconere, ha messo a dura prova le energie fisiche e mentali del gruppo guidato da coach De Santis. Così come le due sconfitte nei due derby cittadini. A Viterbo, poi, nella penultima giornata di regular season è arrivato uno stop inaspettato. La scorsa settimana la partecipazione sfortunata alla final four di coppa Italia di categoria con la sconfitta di una sola lunghezza contro Venezia che poi si è aggiudicata il trofeo battendo in finale Ragusa. Ora c’è l’occasione per rimettersi in marcia ma senza la guardia-ala De Pretto: per lei campionato finito a causa della rottura al legamento crociato. Squadra equilibrata è dir poco con la lunga lettone, ex Orvieto, Lauma Reke nel ruolo di punta di diamante sotto le plance dove è affiancata dall’ex Cus Cagliari, Sara Giorgi. I rispettivi backup sono Zerella e Tava. Sul perimetro non mancano velocità e concretezza con Costa e l’altra ex Orvieto, Tripalo, pronte ad alternarsi in cabina di regia. La guardia Elisa Templari è il primo terminale offensivo, ma potrà contare solo sull’apporto di Consolini dopo l’infortunio di De Pretto.


LE CIFRE (medie per gara):
Carispezia La Spezia: P.ti 66,3 (Templari 15,3); P.ti subiti 54,4; Falli C. 17,2 (Consolini 3); Falli S. 17 (Reke 3,4); T2 46,4% (Giorgi 51,7 %), T3 32,7% (Giorgi 41,2%), Tl 74,1 (De Pretto 85,7%), Rimb. 36 (Reke 7,2), Perse 17,8 (Giorgi 3,1), Rec. 21,5 (Tripalo 2,2), Assist 3,7, Valutaz. 72,5 (Reke 15,4).
Lpa Ariano Irpino: P.ti 60,7 (Micovic 13,2); P.ti subiti 58; Falli C. 17,3 (Paparo 3,2); Falli S. 18,3 (Micovic 4,7); T2 44,5% (Maggi 46,8%), T3 24,5% (Aversano 36%), Tl 64,4% (Aversano 83,3%), Rimb. 44,8 (Micovic e Narviciute 7,7), Perse 22 (Paparo 4), Rec. 20,1 (Paparo 2,6), Assist 7,5 (Paparo e Narviciute 1,7), Valutaz. 72 (Narviciute 13,5).


ARBITRI -  Battista di Reggello (FI), Bongiorni di Pisa


PLAY-OFF -  Nei due tabelloni di play-off sono inserite le squadre classificatesi dal secondo al nono posto in ciascuno dei due gironi di serie A2. Gli accoppiamenti sono impilati in un tabellone di tipo tennistico. A partire dai quarti di finale le serie sono al meglio delle tre gare con la sequenza casa-fuori-casa. Il vantaggio del fattore campo è per la formazione meglio piazzata nella stagione regolare. Le vincenti di ciascun tabellone saranno promosse in serie A1 insieme alle due vincenti delle rispettive regular season: Umana Venezia e Passalacqua Ragusa.


IL PROGRAMMA DEI QUARTI DI FINALE:
Girone A: San Martino di Lupari (2^) – Muggia (9^); Marghera (5^) – Udine (6^); Crema (4^) – Alghero (7^); Milano (3^) – Broni (8^).
Girone B: Carispezia (2^) -Ariano Irpino (9^); Battipaglia (5^) - Ancona (6^); Napoli (4^) – Salerno (7^); Elite La Spezia (3^) – Bologna (8^).


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;