|

Accesso Utente

Ultimissime :

Successo per il tour irpino di 'Velocità e Lentezza'

di , Lunedì, 13 Aprile 2015

Si è tenuto, sabato 11 aprile, a Pratola Serra la seconda tappa del tour di Città dei Motori verso EXPO 2015, “Velocità e Lentezza”, dal titolo “La Sicurezza non è mai troppa!”.

L'Associazione Nazionale raggruppa tutte le Città italiane a vocazione motoristica a cui il Comune di Pratola Serra afferisce da tempo, rappresentata ieri dal Consigliere Nazionale, Antonio Aufiero, Sindaco di Pratola Serra, e il Segretario Generale, Dott. Danilo Moriero, direttore editoriale ANCI RIVISTA. Presente al gran completo la Polizia di Stato, partner dell'iniziativa, con a Capo il Direttore Servizi Polizia Stradale, Dott. Giuseppe Bisogno, che con il Pullman Azzurro e l'aula multimediale itinerante, i suoi mezzi, la Lamborghini e il suo imponente schieramento di uomini, tra cui il Dott. Giuseppe Salomone Dirigente Polizia Stradale della Campania e Molise, non hanno lesinato a dare la loro disponibilità e le informazioni inerenti la sicurezza stradale alle tantissime persone che sono intervenute durante la giornata. Tantissimi gli alunni dell'IC Pratola Serra e il Corpo docente intervenuti a cui sono state riservate sessioni dedicate di sicurezza stradale nell'aula multimediale predisposta per l'occasione. Gli alunni sono stati, inoltre, coprotagonisti di un altro evento, fino ad oggi eseguito solo in piazza Monte Citorio, voluto dalla Presidente della Camera dei Deputati, Laura Boldrini, e la Presidente RAI, Annamaria Tarantola, e a San Remo in occasione del Festival, riguardo la Crash Art dell'artisto bulgaro Alexander Jakhnagiev consistente, attraverso un' estemporanea, nel ridare “vita” con i colori e la fantasia dei bambini, a due automobile accartocciate in seguito ad un incidente stradale: un momento dal contenuto fortemente simbolico ma di grosso impatto al fine di sensibilizzare le persone sugli aspetti nefasti di una guida non sicura. Una giornata importante che, alla presenza del canale RAI Isoradio e del suo Direttore, Dott. Danilo Scarrone, è stata trasmessa in diretta radiofonica nazionale, con interviste alle tantissime autorità e ospiti presenti e accorsi per l'occasione. Per la parte EXPO 2015 era presente il MEGATRUCK ANCIxEXPO che ha distribuito gadgets, informazioni e ospitalità ai tanti convenuti.

Una giornata soleggiata e bella che ha permesso di ammirare ancora meglio il nostro territorio e i nostri prodotti. Mentre il tema della “velocità” è stato trattato affrontando il tema della sicurezza stradale, per la parte “lentezza” erano presenti, in apposito casette di legno, tanti espositori dei nostri prodotti tipici e artigianali quali vini, formaggi, carni, pasta e altro rappresentanti di quella lentezza dovuta e propria dell'attesa per le maturazioni, le lavorazioni e la stagionatura dei prodotti. Molto apprezzata è stata la sessione live dedicata al laboratorio sul fusillo irpino preparato dalla casalinghe pratolane che, in diretta nazionale RAI Isoradio, hanno presentato, preparato e cucinato il tipico “fusillo col ferretto” , la cui successiva degustazione ha riscosso un grandissimo successo. Un grande lavoro di programmazione e organizzazione per l'Amministrazione Comunale di Pratola Serra che è riuscita anche a far concludere l'importantissimo accordo tra le Associazioni Città del Vino (associazione a cui aderiscono oltre 500 città italiana) e Città dei Motori, il cui buon esito ha fatto ricevere al Paese l'investitura ufficiale di luogo per la firma. Per diretta volontà del Presidente Città dei Motori, Riccardo Mariani, Sindaco di Mandello del Lario (LC) (sede della Moto Guzzi) è stato delegato alla firma il Consigliere Nazionale, Antonio Aufiero. La fase pomeridiana è stata dedicata principalmente alla conferenza sulla sicurezza e alla presentazione dell'iniziativa all'interno dell'aula consiliare comunale gremita ben oltre la sua capienza e alla presenza di tante personalità istituzionali e militari.

L'apertura dei lavori ha visto la firma del protocollo d'intesa tra le Associazioni Città del Vino e Città dei Motori sul bere consapevole, per mani dei rispettivi delegati alla firma Pietro Iadanza e Antonio Aufiero. A seguire, dopo i saluti via video di Paolo Cottini, addetto alle relazioni istituzionali EXPO MILANO 2015, si sono aperti i lavori a cui hanno contribuito il Sindaco Antonio Aufiero, il Segretario Generale Città dei Motori, Dott. Danilo Moriero, il Direttore Servizio Polizia Stradale Ministero dell'Interno, Dott. Giuseppe Bisogno, il Direttore RAI Isoradio, Dott. Danilo Scarrone, il Dott. Elio Iannuzzi della Questura Avellino, il Direttore scientifico della Fattoria Sociale ISCA delle Donne, Dott. Salvatore Esposito, il Presidente della Provincia di Avellino, Dott. Domenico Gambacorta, il Presidente dell'Associazione Nazionale e Rete Europea, Dott. Pietro Iadanza, il Direttore Servizio Polizia Stradale Avellino, Dott. Renato Alfano e l'artista Alexander Jakhnagiev. Tanti i saluti pervenuti tra cui il Presidente della Regione Campania, on. Stefano Caldoro, e il Questore di Avellino, Dott. Maurizio Ficarra, i quali non sono potuti intervenire al dibattito a causa di sopraggiunti impegni istituzionali.

Il Sindaco Aufiero: “Oggi Pratola Serra ha ospitato un qualcosa di unico, una giornata da ricordare! E' stato qui firmato il protocollo d'Intesa sul BERE CONSAPEVOLE tra due Associazioni Nazionali, sotto l'egida ANCI, che contano circa 600 Comuni italiani, per mano del suo Sindaco e del Presidente Città del Vino, Pietro Iadanza, Assessore del Comune di Benevento. Due Campani!. Oggi si è pensato unicamente a costruire, come ha sempre fatto la mia Amministrazione, a presentare e promuovere il nostro territorio e i nostri prodotti all'intera nazione. L'abbiamo fatto nel migliore dei modi, in una giornata soleggiata e alla presenza di RAI Isoradio e di ANCI. Abbiamo inoltre abbinato all'evento anche una farm trip, un viaggio lungo il nostro territorio con operatori del settore turistico e giornalistico


Commenti


Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!