Nebbia | 3°C

Accesso Utente

Ultimissime :

Successo per la Fiera del Baratto e dell’Usato di Ariano Irpino

di , Martedì, 03 Giugno 2014

Il Centro Fieristico Fiere della Campania conferma le presenze di pubblico registrate in occasione del Nature Show e si prepara per i prossimi eventi in calendario.
La prima edizione della Fiera del Baratto e dell’Usato ad Ariano Irpino si chiude confermando il crescente riscontro di pubblico che sta interessando gli eventi organizzati presso il Centro Fieristico Fiere della Campania dall’inizio del 2014.

Il polo fieristico arianese è stato affollato, nei tre giorni della kermesse dedicata ad Artigianato, Modernariato, Collezionismo e Antiquariato, da numerosissimi visitatori, che hanno consentito di replicare il successo del Nature Show recentemente conclusosi. Appassionati di vintage alla ricerca di oggetti di culto, collezionisti a caccia di rarità, amanti del riciclo creativo, famiglie e curiosi hanno invaso i 10.000 mq del Fiere della Campania, che per la prima volta ha ospitato un evento storico, affermatosi da lungo tempo nel panorama regionale.

La Fiera del Baratto e dell’Usato, organizzata dall’Associazione Culturale Bidonville, è presente, infatti, da 18 anni alla Mostra d’Oltremare di Napoli con due appuntamenti annuali che richiamano visitatori da tutto il territorio regionale e nazionale.

L’evento nasce dalla volontà dei “Bidonauti”, così si definiscono i membri dell’associazione, di favorire il riuso di qualsiasi cosa, anche della testa. Una scelta di campo, uno stile di vita, che si basa sulla convinzione che il riuso sia la ricetta da seguire al fine di salvaguardare l’ambiente, evitando gli sprechi. La provincia di Avellino, e la Valle dell’Ufita in particolare, hanno risposto egregiamente ad un evento che sposa perfettamente le politiche di attenzione all’ambiente di salvaguardia del territorio messe in campo dai comuni irpini, molti dei quali insigniti già da tempo del titolo di “Comune Riciclone” conferito da Legambiente. Un indirizzo seguito anche dal Centro Fieristico Fiere della Campania che, in ogni suo evento, dedica spazio alle attività di tutela ambientale e paesaggistica, oltreché di valorizzazione del ricco patrimoni di tipicità eno-gastronomiche che rappresentano il prodotto finale delle buone pratiche messe in campo anche dagli enti territoriali. Si tratta di una formula, quelli degli eventi organizzati presso la struttura fieristica arianese, il cui successo sottolinea la validità del lavoro sinora svolto da Fiere e Congressi, società incaricata della gestione del Centro Fieristico realizzato dalla Comunità Montana dell’Ufita, e che fa ben sperare sulle possibilità del Fiere della Campania di affermare sempre più il suo ruolo di motore per il rilancio dell’economia locale.

Gli appuntamenti in programma al Fiere della Campania riprenderanno a settembre 2014 con il Made in Campania Expo 2014, evento che accenderà i riflettori sulle aziende artigianali, agro-alimentari e operanti nel settore del turismo attive sul territorio regionale. Scopo dell'iniziativa è porre all'attenzione degli stessi campani, nonché dei visitatori che arriveranno da fuori regione, le eccellenze imprenditoriali che contribuiscono a far conoscere in Italia e nel mondo la Campania,  con il suo ricco patrimonio di tradizioni, cultura e produzioni tipiche.  Un’occasione da non perdere per tutte le aziende che vogliono ampliare la propria visibilità e scoprire le opportunità di business offerte da nuovi mercati.


Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;