Nebbia | 3°C

Accesso Utente

Ultimissime :

Sud con Gusto e Green Business, si comincia venerdì 25 al Fiere della Campania

di , Giovedì, 24 Ottobre 2013

Ad Ariano Irpino, tre giorni dedicati alle eccellenze agro-alimentari del Sud Italia, ad energie rinnovabili e territorio.

Al via la seconda edizione di Sud con Gusto, evento che per tre giorni, dal 25 al 27 ottobre, accenderà i riflettori sul comparto agro-alimentare del Mezzogiorno d’Italia. Numerose le aziende provenienti dalla Campania e dalle regioni limitrofe che hanno scelto di partecipare alla manifestazione per proporre ai visitatori i loro prodotti di eccellenza, da degustare e acquistare.

Sud con Gusto è, infatti, un’esperienza da vivere con il palato, per scoprire e appezzare la tradizione eno-gastronomica che ha reso grande la cultura mediterranea del buon cibo. Il format dell’evento nasce proprio dalla volontà di dare il giusto risalto all’economia locale di tutte le diverse aree produttive del Meridione del Paese, fatta soprattutto di piccole e medie imprese capaci di realizzare veri e propri capolavori di gusto che, soprattutto in un momento come quello attuale, caratterizzato da una forte attenzione mediatica sulla qualità delle produzioni agro-alimentari, meritano di essere sostenute e valorizzate. Con Sud con Gusto, il Centro Fieristico Fiere della Campania, che sin dall’inizio delle sue attività ha concentrato l’attenzione sulla promozione delle tipicità locali, aspira dunque a divenire un polo di riferimento nel panorama dei sapori Made in South Italy.

Parteciperanno alla Cerimonia di Inaugurazione dell’evento, in programma venerdì 25 alle ore 10.00, Oreste Ciasullo, Presidente Comunità Montana dell’Ufita; Ing. Oreste La Stella, Direttore Confcommercio Avellino e Consigliere della Camera di Commercio di Avellino; Giulio Belmonte, Presidente ASI Avellino; e i Consiglieri Regionali Ettore Zecchino, Sergio Nappi, Antonia Ruggiero, Rosa D’Amelio, Pietro Foglia.

A fare gli onori di casa l’Amministratore Unico di Fiere e Congressi, Francesco Lo Conte, mentre il taglio del nastro sarà affidato a Erminia Mazzoni, Parlamentare Europeo.

Ricco il programma di eventi che animerà la kermesse, con la Coldiretti Avellino protagonista, sabato mattina, del convegno “Educazione Alimentare per le Scuole Primarie” dedicato alla sana e corretta alimentazione, aperto alla partecipazione degli alunni delle scuole elementari dei locali istituti scolastici e ai loro genitori, che si chiuderà con una salutare merenda offerta a tutti i ragazzi partecipanti. Scopo dell’incontro è educare i più giovani a prediligere i cibi prodotti sul territorio secondo i ritmi stagionali propri della natura. Nel pomeriggio si terrà un corso, aperto a tutti, dedicato alla degustazione dei Vini DOCG Irpini, a cura dei Sommelier FISAR della Delegazione Provinciale di Avellino, e una degustazione di oli e prodotti locali.

Domenica mattina sarà sempre la Coldiretti Avellino ad organizzare un nuovo incontro dal titolo “Educazione Alimentare”, dedicato alla sana alimentazione per fasce anziane della popolazione. Grazie alla collaborazione con la locale ASL i partecipanti potranno usufruire di consulti medici specialistici gratuiti e informarsi sui cibi sani da assumere ad ogni età. Nel pomeriggio è previsto, invece, un interessante corso di avvicinamento all’olio extravergine di Oliva.

Le attrazioni di Sud con Gusto continuano con gli speciali percorsi didattici, aperti alle scuole e a tutti i visitatori dell’evento, dedicati alla scoperta dei segreti delle stelle e delle bellezze del territorio irpino. Presso i padiglioni del Centro Fieristico Fiere della Campania sarà possibile, infatti, visitare un planetario in grado di simulare da 3.500 a 120.000 stelle e la Mostra Fotografica “Immagini come appunti di viaggio, castelli e fortificazioni in provincia di Avellino”, cui è abbinata una lezione didattica dedicata ai giganti di pietra del territorio irpino.

In fiera sarà poi presente Italia Lavoro, Agenzia In-house del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, che offrirà consulenza e servizi informativi sugli strumenti di politica attiva per il mercato del lavoro, in particolare per quanto concerne il lavoro occasionale accessorio, i finanziamenti per i contratti di apprendistato e i tirocini presso le imprese.

Da segnalare anche la partecipazione a Sud con Gusto della Camera di Commercio Italo-Orientale, la quale promuove e favorisce le relazioni economiche tra l’Italia e i Paesi dell’Europa Orientale e dell’Area Balcanica, nonché del Medio e dell’Estremo Oriente, offrendo consulenza per le aziende interessate ai processi di internazionalizzazione. In contemporanea con Sud Con Gusto si terrà anche la fiera internazionale “Green Business”, dedicata alle energie alternative e alle fonti rinnovabili, temi di grande attualità e di crescente centralità nella vita di tutti i giorni. Tra questi, un posto di rilievo spetta alle tecnologie e soluzioni per il risparmio energetico applicate ai settori dell’eolico e del solare, ma anche ai sistemi di condizionamento alle tecniche di edilizia e al ciclo dei rifiuti. Grande spazio sarà dato ai momenti di formazione professionale e di aggiornamento sulle più recenti innovazioni nel campo dell’energia verde e della sicurezza ambientale, attraverso la possibilità di incontrare esperti, operatori tecnici, aziende specializzate ed enti territoriali impegnati nella messa a punto di processi all’avanguardia in grado di garantire una sempre migliore qualità della nostra vita e dell’ambiente che ci circonda.

Da non perdere la presentazione del "Sensore Sismico a Soglia Differenziata Bavari", innovativo strumento di prevenzione del rischio sismico; il Convegno Tematico a cura CPEM “Minieolico, opportunità per il territorio” e le video-lezioni dal titolo “Tele-Riciclo” sulla raccolta differenziata, dedicate ai più giovani, a cura di Irpinia Ambiente.

Il Centro Fieristico “Fiere della Campania” sarà aperto anche la sera, ospitando la kermesse gastronomica Oktober Beer Festival, rivisitazione della nota festa della birra di Monaco, in un ideale gemellaggio con i sapori tipici della Germania. Sarà possibile degustare ben dieci diverse di birre tedesche, carni, wurstel e gli altri piatti tipici, il tutto accompagnato dagli immancabili costumi e dall’atmosfera inconfondibile dell’evento bavarese.



Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;