|

Accesso Utente

Ultimissime :

Violenta rapina in villa, il Sindaco di Ariano si complimenta con le forze di Polizia per gli arresti

di , Venerdì, 07 Giugno 2013

“Risulta opportuno sottolineare ancora una volta l'importanza dei presidi di giustizia e legalità sul territorio, per preservare un'area quale quella dell'arianese suscettibile di infiltrazioni da parte della malavita napoletana e pugliese, in quanto zona di cerniera tra regioni. Mi complimento con le forze di Polizia per la costanza con la quale hanno seguito il caso e per la rapidità con cui lo hanno risolto, assicurando alla giustizia due dei tre malviventi coinvolti”.

Il Sindaco di Ariano Irpino, Antonio Mainiero, si esprime così dopo la notizia del fermo di due degli autori della terribile rapina perpetrata in un villa ad Ariano Irpino in località San Tommaso, il 24 maggio scorso, ai danni di una professionista e dei suoi due figli, tenuti sotto sequestro dai malviventi sotto la minaccia delle armi, per poter svaligiare l'abitazione, tutto  in pieno giorno approfittando dell'assenza del marito.

Il primo cittadino non nasconde la propria soddisfazione per l'operazione della Polizia:

“I miei più sentiti complimenti, a nome di tutta la Città, vanno agli agenti della squadra mobile della Questura di Avellino, diretti dal dottore Paolo Iodice, al sostituto procuratore di Ariano, Arturo De Stefano e agli agenti del Commissariato di Ariano guidati dal vice- questore, Vito Cuccovillo, dei quali apprezziamo ancor più l'operato per la tempestività. Un episodio così grave ad Ariano Irpino, probabilmente, non si era mai verificato; mi auguro che tale successo investigativo  possa contribuire a scongiurare nuovi episodi del genere. La presenza di questi agenti sul territorio e l'abnegazione con la quale affrontano ogni giorno il proprio lavoro ci rassicura. Ci auguriamo che la battaglia contro la soppressione del Tribunale di Ariano possa esser vinta, poiché perdere il Tribunale significherebbe perdere anche un altro importante presidio di legalità quale il Commissariato di Polizia”.




Commenti


Articoli Correlati

Ti piace Cittadiariano.it? Aiutaci a migliorarlo: basta un "Mi piace"   :)
;