Accesso Utente

Ariano, aumentano i controlli ma i furti continuano

di , Venerdì, 30 Aprile 2021

Il concetto di avere maggiori controlli ad Ariano, aveva, tra gli altri obiettivi, quello di scongiurare l’alto numero di furti. 
Il Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino, intorno ai primi di aprile, ha predisposto un piano straordinario per il controllo del territorio arianese che prevede l’impiego di squadre di rinforzo della Compagnia di Intervento Operativo (C.I.O.) del 10° Reggimento Carabinieri Campania di Napoli.

Le C.I.O. sono in grado di raggiungere qualsiasi località ed essere operativi entro l’arco di 48 ore, rafforzando l’azione di controllo del territorio dei Comandi stanziali presenti. 

Fatto sta che questa notte, di nuovo, si sono consumati dei furti.
Dunque i controlli messi in campo in maniera imponente, anche con l’impiego di armi e con un minimo di tre pattuglie per volta, di agenti con particolari uniformi operative (basco, tuta di colore blu scuro e jacket in polimeri), non sembrano sortire alcun effetto per i malviventi che continuano imperterriti a minare la tranquillità, già messa a dura prova, del nostro paese. 

Due furti, consumati tra le ore 2:00 e le ore 3:00 di questa notte, nella zona di Cardito e Grignano. I malviventi avevano tute bianche, come quelle anticovid e si sono introdotti in due abitazioni.
Poco prima delle 3:30 sono state allertate le forze dell’ordine che, per tutta la notte, hanno provato a mettersi sulle tracce dei malviventi senza alcun esito. 
La speranza, per Ariano, è che i controlli predisposti possano avere davvero l’obiettivo di fermare le azioni criminali.




Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!