Accesso Utente

Ariano, Franza scrive a Morgante sulla situazione del Frangipane

di , Lunedì, 08 Marzo 2021

Ecco le parole del sindaco di Ariano Irpino, Enrico Franza, apparse su Facebook:

Amici miei,

vi riporto il testo integrale della nota inviata stamattina all'indirizzo del Direttore Generale dell'Asl, Maria Morgante.

L'amministrazione Comunale, fino ad oggi, ha voluto agire in un'ottica di dialogo e collaborazione, ed è in quest'ottica che intende perseguire l'obiettivo: il territorio tutto rivendica risposte ed efficienza, e non arretreremo finché ciò non avverrà.

Questo il contenuto della mia nota:

"Nelle audizioni dei Consigli Comunali del 4/11/2020 e 1/12/2020, a cui Lei ha partecipato, ci aveva rassicurati che le richieste avanzate anche attraverso il documento sulla Sanità approvato in sede di Consiglio, erano in fase di attuazione o di imminente avvio.

In qualità di Sindaco della Città di Ariano, nonché di componente del Comitato di Rappresentanza dei Sindaci, sono qui a sollecitarLe urgenti e puntuali risposte in merito a una serie di criticità già evidenziate nel documento dianzi citato.

In particolare, Le esprimo forti preoccupazioni riguardo al ritardo o al non avvio del potenziamento della rete di assistenza territoriale, necessario a superare i limiti di un sistema basato solo sui ricoveri ospedalieri, chiedendoLe, nell’ambito delle Sue prerogative, che vengano attuate, riguardo alla medicina territoriale, le seguenti priorità:

- il potenziamento delle USCA;

- un pieno coinvolgimento delle AFT, quale filtro preospedaliero per i codici bianchi e verdi;

- il potenziamento del Distretto Sanitario nell’attività di prevenzione e di sorveglianza sanitaria;

-il rafforzamento del sistema delle cure domiciliari (ADI);

Riguardo, invece, all’ospedale “Sant’Ottone Frangipane”, Le chiedo di conoscere il cronoprogramma relativo all’assunzione del personale, all’attivazione dei nuovi reparti previsti nel DEA di 1^ livello (urologia, oculistica, otorinolaringoiatria, oncologia), all’incremento della dotazione tecnologica, alla realizzazione del reparto di Radioterapia e alla installazione della Risonanza Magnetica.

Da ultimo, ma non per ultimo, Le chiedo di poter conoscere i tempi di riattivazione degli ambulatori e dei ricoveri ordinari, e garanzie sulla separazione dei percorsi covid e non covid.

La presente istanza integra e rafforza il documento Sanità, approvato in sede di Consiglio Comunale, a Lei già inoltrato in data.

In attesa di cortese, tempestivo riscontro, al fine di rassicurare i cittadini di Ariano, Le porgo cordiali saluti."




Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!