Accesso Utente

Avellino, la polizia di stato denuncia sei persone

di , Sabato, 16 Gennaio 2021

Gli agenti dell'ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, nel novero dei servizi di controllo del territorio,finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati in genere, hanno denunciato alla Procura della Repubblica  un 56enne di Avellino ed un cittadino di nazionalità marocchina, di 38 anni. La denuncia a loro carico è scattata a seguito di un controllo da parte della pattuglia in servizio in città ,allorquando, in prossimità di un circolo ricreativo sito nella limitrofa periferia, ha notato un folto gruppo di persone, molte delle quali già note alle Forze di Polizia. Pertanto, al fine di verificare la posizione dei presenti i poliziotti hanno deciso di procedere ad accurati controlli. Nella circostanza il 56enne irpino, da approfonditi accertamenti è risultato essere sottoposto alla misura della libertà vigilata con la prescrizione del divieto di accompagnarsi a persone pregiudicate e/o tossicodipendenti,  mentre il 38enne marocchino è risultato essere sprovvisto del permesso di soggiorno. Sottoposti a rilievi foto dattiloscopici in Questura, pertanto sono stati denunciati in stato di libertà. Nel prosieguo dei servizi di controllo personale della Sezione Volanti ha denunciato alla Procura della Repubblica di Avellino un 27enne ed un 19enne, nonché due donne rispettivamente di 20 e 25 anni, tutti di nazionalità rumena e residenti nel napoletano, responsabili in concorso, di furto aggravato. All'identificazione dei quattro si è giunti a seguito di segnalazione pervenuta da parte del titolare di un supermercato del centro , il quale dopo aver richiesto l'intervento del 113, faceva notare ai poliziotti giunti immediatamente sul posto, i quattro giovani a bordo di una FIAT Stilo. Gli stessi , fermati dopo pochi metri , venivano identificati e condotti in Questura. Nel corso della perquisizione veicolare veniva rinvenuto un borsone contenente prodotti di cosmesi nonché generi alimentari di vario tipo per un importo complessivo di circa 400 euro. La merce provento del furto compiuto presso il citato centro commerciale. Al termine degli accertamenti di rito i quattro giovani sono stati denunciati in stato di libertà. Nei confronti del conducente del veicolo, di anni 27, scattava altresì anche la sanzione per guida senza patente , mai conseguita.




Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!