Accesso Utente

Blitz antiassenteismo, sotto accusa un primario

di , Martedì, 25 Giugno 2013

Ancora un increscioso episodio che investe il settore della sanità. La Procura della Repubblica di Ariano ha svolto una serie di indagini su un medico del nosocomio arianese, scoprendo che lo stesso percepiva straordinario senza che fosse realmente presente nella struttura ospedaliera. Ai dirigenti dell’Asl è stato notificato un provvedimento per bloccare al medico in questione tutti i pagamenti futuri, tra cui il trattamento di fine rapporto. In effetti il sanitario indagato dovrebbe andare in pensione tra un mese.




Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!