Accesso Utente

Bimbo morto ad agosto, aperta un'inchiesta

di , Martedì, 24 Settembre 2013

La procura della Repubblica di Napoli ha disposto il sequestro delle cartelle cliniche negli ospedali di Ariano Irpino e  del Santobono di Napoli di Michele Ciampa, il bimbo di nove mesi di Fontanarosa morto nei primi giorni di agosto per una sospetta crisi respiratoria.

I magistrati della Procura partenopea conferiranno nella giornata di oggi l'incarico a tre periti: si tratta di un medico legale, un pediatra e di un anatomopatologo. Sempre nella giornata di oggi, nel pomeriggio, verrà effettuato l'autopsia presso una sala allestita all'interno del cimitero di Fontanarosa, dove il corpo del bambino è stato tumulato.

A chiedere la riapertura del caso sono stati i genitori del piccolo che venne ricoverato prima ad Ariano Irpino e, successivamente, trasferito in eliambulanza, a Napoli dove spirò alcune ore dopo il ricovero.



Commenti


Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!