Accesso Utente

Giovedì all'Auditorium il Presidente di Legambiente, Buonomo, per la presentazione del progetto “Life+Recoil"

di , Martedì, 21 Maggio 2013

Il Comune di Ariano Irpino, insieme a Legambiente e ad AzzeroCO2,  presenta il progetto:“Life+ Recoil” finalizzato a raccogliere l'olio vegetale esausto con il sistema del “porta a porta”.

L'appuntamento è per giovedì 23 maggio alle ore 11,00, presso l'Auditorium comunale di Ariano Irpino.

Interverranno: Antonio Mainiero, Sindaco di Ariano Irpino; Ilaria Bientinesi, Responsabile Progetto Recoil AzzeroCO2; Daniela Sciarra, Responsabile Progetto Recoil Legambiente; Manfredi D'Amato, Assessore all'Ambiente del Comune di Ariano. Modererà: Monica De Benedetto, Addetto Stampa del Comune di Ariano. Concluderà: Michele Buonomo, Presidente Legambiente Campania.

“Abbiamo già invitato a questa presentazione scolaresche e Sindaci del comprensorio ma chiediamo a tutta la cittadinanza di partecipare- afferma l'Assessore all'Ambiente Manfredi D'Amato-. Il progetto Life+Recoil, infatti, interesserà tutte le utenze del perimetro urbano. Nostro obiettivo è quello di sensibilizzare quante più famiglie possibile a raccogliere l'olio utilizzato in cucina per evitare che rappresenti fonte di inquinamento, ma, al contrario, che possa divenire una risorsa attraverso il suo riciclo. In occasione della presentazione inizieremo a fornire i cittadini presenti e le scolaresche, del comodo imbuto appositamente realizzato per raccogliere l'olio usato in cucina. Spiegheremo, con l'aiuto dei tecnici di Legambiente e  di AzzeroCO2 e con il Presidente Buonomo, la finalità del progetto, che vede il Comune di Ariano protagonista in via sperimentale insieme a solo un altro comune d'Italia, e quindi come si voglia ottimizzare una filiera di raccolta porta a porta, di stoccaggio e di trasformazione in energia dell’olio vegetale usato”.

I partner del progetto Recoil,  cofinanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma Life+ sono: AzzeroCO2, Legambiente, Conoe, Kyoto Club e Cid Software Studio.







Commenti


Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!