Accesso Utente

Volley - I Falchi Ariano cadono contro il Gesualdo

di , Lunedì, 17 Dicembre 2012

Nel sesto turno del campionato di Prima Divisione femminile di pallavolo i Falchi Ariano perdono a Gesualdo per 3 a 2 ( 26-24; 23-25;25-16;20-25;15-13).


Le gialloblue arianesi hanno disputato una buona gara contro una squadra più esperta, con due-tre giocatrici con passato in categorie superiori, rimanendo sempre in partita. Mister Giuseppe Caso ha schierato Angela Grasso palleggiatrice, Merystella Grasso opposto, Barbara Ciasullo e Silvia Lo Conte di banda, Antonella Lo Conte e Rosa Dell'Infante centrali e Cecilia Lo Surdo nel ruolo di libero.

Nella fase iniziale del primo set vi è stata una leggera supremazia della squadra di casa, che sfruttando le difficoltà dei Falchi ad adattarsi ad una palestra stretta e molto bassa, sono riuscite ad accumulare nove punti di vantaggio.
Poi, pian piano, le arianesi, guidate con diligenza da Angela Grasso, hanno iniziato a costruire il loro gioco, affidandosi di più alle attaccanti di banda Silvia Lo Conte e Barbara Ciasullo, brave ad andare a segno con continuità nonostante avessero di fronte un muro molto alto, per ritornare in partita.

Nel finale le padrone di casa hanno piazzato il break decisivo e hanno chiuso il set 26 a 24. Un vero peccato. Il secondo parziale è stato giocato punto a punto dalle due formazioni. I Falchi sono stati molto più pericolosi al servizio, mettendo in crisi la ricezione avversaria.
Angela Grasso è stata brava nello smistare il gioco. Antonella Lo Conte e Rosa Dell'Infante sono state letali nel primo tempo e brave nel toccare molti palloni a muro, consentendo alla propria squadra di ricostruire l'azione. Positivo l'esordio di Cecilia Lo Surdo nel ruolo di libero. Le due bande Barbara Ciasullo e Silvia Lo Conte, cresciute nel rendimento rispetto alla partita con Avellino, hanno ricevuto bene ed hanno attaccato con potenza e precisione, realizzando i punti necessari a tenere indietro il Gesualdo.


Il parziale si è chiuso 25 a 23 per le arianesi. Nel terzo set si è assistito al solito calo di rendimento dei Falchi Ariano. Le gialloblue sono apparse distratte, svogliate e poco reattive. Mister Giuseppe ha utilizzato i due time out per spronare la squadra, ma inutilmente. Il set è del Gesualdo per 25 a 16.

Nel quarto set le arianesi si sono dimostrate squadra tosta, aggressiva, capace di mettere in difficoltà chiunque. Hanno comandato il gioco con autorità grazie al servizio, hanno difeso bene e hanno attaccato con grande personalità assumendosi molti rischi. Rosa Dell'Infante ed Antonella Lo Conte nel primo tempo sono risultate imprendibili per il muro avversario.


Antonella Lo Conte e Barbara Ciasullo hanno messo in mostra un ottimo servizio, collezionando ben nove aces. Merystella Grasso, poco chiamata in causa, ha giocato nel complesso una buona partita. Il set è scivolato via senza patemi per i Falchi Ariano, che hanno chiuso 25 a 20.
Al tie brak la partita è stata sempre equilibrata. Pochi gli errori, con le due squadre che hanno lottato su ogni pallone. Nella fase cruciale le padrone di casa sono state più aggressive e hanno fatto loro la gara per 15 a 13.
Alla fine della partita mister Giuseppe Caso ha dichiarato :

Abbiamo giocato nel complesso una buona gara anche se qualche atleta non era al meglio della forma. Dobbiamo lavorare sodo per aumentare il rendimento individuale e di squadra e per cercare di limitare al minimo gli errori. Il servizio ha funzionato benissimo.


Cecilia Lo Surdo, all'esordio nel ruolo di libero, ha dichiarato :

Penso di aver giocato una buona partita, inserendomi al meglio nei meccanismi di gioco. Sono molto dispiaciuta per il risultato e per il modo in cui è maturata la sconfitta. Dobbiamo essere più grintose nelle fasi decisive delle partite.



Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!