Accesso Utente

Migranti, Gambacorta: "Tutti i sindaci se ne facciano carico in modo equo"

di , Lunedì, 10 Ottobre 2016

"Rispetto a un'emergena del genere siamo tutti chiamati a farcene carico e tutti i sindaci della provincia in maniera equa". A dichiararlo è il sindaco di Ariano Irpino e Presidente della Provincia di Avellino, Domenico Gambacorta, che dice la sua sulla questione della distribuzione dei migranti.

Il primo cittadino arianese aggiunge: "La posizione dell’ANCI espressa da Fassino è chiara: una quota pari al 3*1000 per ogni Comune il che vuol dire che in realtà di poco più di 20mila abitanti dovrebbero essere ospitati 70-80 migranti. Una migliore distribuzione sul territorio equivale ad una migliore gestione dell’integrazione perché, in piccoli numeri, questi ragazzi possono essere seguiti meglio".

Queste dichiaraioni fanno seguito all'episodio di Prata Principato Ultra, dove il sindaco del paese irpino era stato tenuto allo scuro dell'apertura di un centro ospitante circa sessanta migranti nel proprio comune. L'episodio ha scatenato polemiche. Il presidente della Provincia ha inoltre dichiarato anche che "noi, come Italia, dobbiamo ospitare solo i rifugiati e titolari di protezione internazionale: il nostro Paese non è nelle condizioni di farsi carico dei cosiddetti migranti economici", pertanto "provare ad elaborare un modello che permetta ai Comuni di occuparsi direttamente dell’accoglienza, senza l’intermediazione dei privati: ovviamente in piccoli numeri, trattandosi di una sfida non semplice da affrontare: servono personale specializzato e strutture idonee per garantire la formazione dei ragazzi".




Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!