Accesso Utente

Progetto Recoil: 572 Kg di olio esausto raccolto e domani c'è un nuovo ritiro

di , Lunedì, 03 Febbraio 2014

Da  agosto a dicembre 2013  nel Comune di Ariano Irpino sono stati raccolti  572 kg di olio vegetale esausto  nell’ambito del progetto “Life+Recoil”. Un risultato discreto considerato che si tratta di una sperimentazione, ma molto di più si può fare per portare avanti un’iniziativa dalla grande valenza ecologica che prevede la raccolta con il “porta a porta” ed il successivo riciclo dell’olio utilizzato in cucina per trasformarlo in energia tramite la cogenerazione.

Ed è fissato per domani, 4 febbraio, come ogni primo martedì del mese, un nuovo ritiro. L'Ufficio Ambiente del Comune di Ariano ricorda a tutte le persone che hanno aderito all’iniziativa,  di depositare le bottiglie con l'olio esausto davanti al portone di casa entro le ore otto.

Allo stesso tempo l’Ente vuole sensibilizzare altri cittadini affinché partecipino attivamente al progetto, chiedendo loro di mostrare senso civico e rispetto dell’ambiente nel raccogliere l’olio esausto prodotto in cucina, contribuendo così ad aumentare la percentuale da riciclare.

Proprio per coinvolgere maggiormente la popolazione, a seguito di un incontro tenutosi a fine anno a Palazzo di Città tra il Commissario Straordinario, Elvira Nuzzolo, ed il Presidente di Legambiente Campania, Michele Buonomo, sono state concordate una serie di attività che saranno avviate a breve, come ad esempio momenti  divulgativi nelle scuole elementari con le classi III, IV, V e banchetti informativi in piazza.  

Per aderire al progetto e dotarsi dell'utile imbutino che facilita la raccolta (è tutto assolutamente gratuito) o per segnalare eventuali disservizi nel “porta a porta” dell’olio vegetale esausto ci si può rivolgere presso l'Ufficio Ambiente al IV piano di Palazzo degli Uffici, tel. 0825 /875504. 

Il progetto “Life+Recoil” è a cura di Legambiente, AzzeroCO2 e del Comune di Ariano Irpino, con il cofinanziamento della Commissione Europea; altri partner: Conoe, Kyoto Club, Cid Software Studio.
 
Per ulteriori info: www.recoveringoil.eu .




Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!