Accesso Utente

Si è concluso con successo il Corso per Ispettori Ambientali e già si pensa ad un II livello

di , Giovedì, 27 Dicembre 2012

Circa 140 corsisti hanno seguito con impegno le lezioni e sostenuto anche il test di valutazione finale del Corso di Formazione per “Ausiliari-Ispettori di Vigilanza Ambientale ed Operatori di Protezione Civile”  promosso dal Comune di Ariano Irpino, Assessorato all'Ambiente e Dipartimento di Protezione Civile con il patrocinio della Regione Campania e la collaborazione del Corpo Forestale dello Stato. 

Il Corso si è concluso con successo e presto saranno consegnati anche gli attestati in una piccola cerimonia che si terrà a gennaio presso Palazzo di Città. 

Da sottolineare l'assiduità nella frequenza da parte dei corsisti e l'interesse dimostrato dagli stessi sulle materie di salvaguardia ambientale e protezione civile. 

Abbiamo colto- afferma il Delegato alla Protezione Civile, Angelo Puopolo- il reale spirito da ambientalisti con cui i corsisti si sono avvicinati alle tematiche ed hanno seguito le lezioni. L'impatto è stato positivo.  Tutti si son detti soddisfatti dei docenti e anzi avrebbero  gradito qualche lezione più incentrata sulla pratica  e quindi scendendo sul campo. Ed è per questo che già stiamo immaginando una nuova iniziativa strettamente correlata a quella appena conclusasi, ossia un corso di Protezione Civile di II livello, che sarà tenuto dai docenti attuali che sono anche responsabili di Protezione Civile, dalla stessa Forestale, ma ci sarà anche il Corpo dei Vigili del Fuoco. Inseriremo sicuramente qualche lezione di pratica per rendere questo servizio sempre più qualificato visto che le esigenze sul territorio sono tante. 

Ci preme ringraziare, intanto, il Corpo Forestale dello Stato per la collaborazione, in particolare il Vice Questore Aggiunto, Angelo Marciano, Comandante provinciale del Corpo Forestale di Benevento, responsabile del NIPAF (Nucleo Investigativo Polizia Ambientale e Forestale), responsabile nazionale del NIAB (Nucleo Investigativo Antincendi Boschivi) presso l’Ispettorato Generale del Corpo forestale dello Stato, che ha tenuto una lezione in materia di lotta agli incendi boschivi, Protezione Civile e contrasto agli illeciti ambientali nelle aree protette, in qualità di docente e in qualità di responsabile del Centro Operativo Anticendio Boschivi (C.O.A.B.) presso il Comando Regionale per la Campania della Forestale. E poi tutti gli altri docenti del corso: Domenico Giannetta e Fulvio Testaverde della Scuola Regionale di Polizia Locale, il coordinatore del Corso Ispettore Angelo Bruno. I corsisti- conclude Angelo Puopolo- li ringrazieremo personalmente alla cerimonia di consegna degli attestati

 




Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!