Accesso Utente

Si è spento il prefetto Ippolito. Un fedele servitore dello Stato. Un caudino verace

di , Sabato, 25 Luglio 2015

Cervinara -  E' stato un fedele servitore delle istituzioni e un caudino esemplare. Costantino Ippolito, già prefetto di Avellino, si è spento dopo una breve ma fatale malattia. Aveva 75 anni. A riposo da qualche anno dopo aver girato mezza Italia ricoprendo sempre l'incarico prestigioso di prefetto della Repubblica Ippolito si godeva la famiglia nella sua amata Cervinara, buen retiro da quando si era congedato dai ranghi prefettizi. 

E oggi l'intera comunità caudina piange il suo più illustre concittadino. "Una persona speciale- ricorda il sindaco Filuccio Tangredi-, una persona perbene che amava la sua gente, la sua città natale, e la vita semplice e genuina di queste contrade".

Domani, alle ore 12, si terrà il rito funebre. Ai familiari del prefetto Ippolito le più sentite condoglianze dalla nostra redazione




Articoli Correlati

Rimani sempre aggiornato, diventa nostro Fan su Facebook!